Archive | aprile 8th, 2017

SERIE B – Il Trapani batte il Perugia 3-0 e vede la salvezza

Il Perugia perde dopo sette partite utili contro il Trapani che, invece, conquista un’altra vittoria preziosa , la seconda di fila in quattro giorni. La formazione di Calori che a dicembre sembrava spacciata e condannata alla retrocessione, oggi, sarebbe salva, senza passare dai play-out.

La squadra di Calori, con in attacco Coronado e Manconi, parte subito fortissimo ed al 7° arriva la rete. Schema a calcio d’angolo, Rizzato corto per Coronado che crossa e trova Pagliarulo solo, che deve solo spingere in porta. 1-0. due minuti dopo, tiro dalla distanza di Barillà, Rosati ci arriva con la mano sinistra ed evita il gol. Il Trapani prova a gestire cercando di proporre occasioni, che non mancano. Unico tiro in porta, fino al 32esimo, da parrte del Perugia, quello di Gnahorè che si spegne sopra la traversa. Al 33esimo punizione al limite per i granata a cauda dell’atterramento di Manconi, che meritava forse più del cartellino giallo, in quanto fallo da ultimo uomo. Nizzetto sbaglia di poco la misura. Colombatto rimedia un giallo, davvero ingiustificato, che gli farà saltare la prossima partita. Al 43esimo, su un fallo non fischiato a favore del Trapani, riparte l’azione del Perugia che porta Dezi a colpire il palo destro. Al 56esimo Mustacchio si porta in area, ma il suo tiro è debole e mal centrato. Prova a cambiare qualcosa Bucchi, dentro Nicastro e Guberti, ma il Trapani trova la sua seconda rete. Al 59esimo, Manconi fa tutto da solo: si piazza all’angolo baso destro dell’area e il suo tiro è imprendibile. E’ 2-0. Due minuti dopo, la doppietta di Manconi. Nonostante il 3-0, encomiabile, lo spirito del Trapani, guidato dal suo allenatore, che li esorta a restare in attacco. Qualche parata per Pigliacelli, l’espulsiuone di Volta e l’ingresso in campo di Nino Daì, osannato dal pubblico. Finisce 3-0 ed il Trapani festeggia un grande successo

Postato in In evidenza, Sport, TRAPANI0 Comments

PORTO EMPEDOCLE – Inchiesta antidroga “Supermarket”, 26 rinviati a giudizio

Per un solo imputato, il ventenne Gabriele Farruggia, è stato disposto il non luogo a procedere: il difensore, l’avvocato Enzo Caponnetto, ha sottolineato che il giovane, all’epoca in cui gli si contesta di avere ceduto droga, era minorenne e, quindi, non può essere giudicato dal tribunale di Agrigento.

Per gli altri ventisei imputati il gup Maria Alessandra Tedde ha disposto il rinvio a giudizio. È terminata con questa decisione, nella tarda mattinata di ieri, l’udienza preliminare scaturita dall’operazione antidroga “Supermarket”, eseguita dai poliziotti del commissariato “Frontiera” di Porto Empedoche, che ha fatto scattare una mezza dozzina di misure cautelari dopo che il tribunale del riesame e la Cassazione hanno ribaltato la decisione del gip Alfonso Malato di rigettare gli arresti “perché i fatti erano troppo datati e non più attuali”.

Il dibattimento a carico dei ventisei imputati inizierà il 19 giugno davanti ai giudici della prima sezione penale del tribunale di Agrigento.

I 26 imputati, che risponderanno all’udienza sono: Andrea Amato, 47 anni, Rosario Amato, 29 anni, Emanuele Amato, 22 anni, Loredana Prisma, 43 anni, Giuseppe Baio, 38 anni, Antonio Sorce, 21 anni, Francesco Di Grado, 33 anni, Francesco Lucchi, 49 anni, Gerlando Di Gerlando, 22 anni, Aristide Daino, 39 anni, Alfonso Alongi, 33 anni, Stefano Filippazzo, 33 anni, Francesco Fratacci, 26 anni, Ernesto Giardina, 36 anni, Pierluigi Aleo, 28 anni, Ignazio Mendola, 33 anni, Pietro Sacco, 29 anni, Luigi Pulsiano, 23 anni, Antonio Sacco, 21 anni, Carmelo Albanese, 44 anni, Giuseppe Angarussa, 33 anni, Emanuel Lombardo, 25 anni, Federico Alaimo, 32 anni, Calogero Trameli, 33 anni, Luigi Formica, 23 anni, e Alfonso Tuttolomondo, 21 anni.

 

Postato in AGRIGENTO, Cronaca0 Comments

AGRIGENTO – Altri cinque giorni di astensione da parte degli avvocati

L’unione delle Camere penali Giuseppe Grillo di Agrigento ha reso noto di aderire ad altre 5 giornate di astensione dalle udienze e dalle attività giudiziarie dopo quelle programma e effettuate in massa dal 20 al 24 marzo.

Da lunedì a venerdì prossimi, ovvero dal 10 al 14 aprile la sezione agrigentina dell’Unione aderisce alla decisione presa a livello nazionale ed è frutto della valutazione sullo stato di estrema emergenza che gli avvocati denunciano ormai da mesi, sul fronte della giustizia in Italia. I giorni di astensione dalle udienze tra l’altro causeranno un rallentamento notevole di tutti quei processi in corso al palazzo di giustizia in questo caso di Agrigento. In un periodo dell’anno giudiziario poi abbastanza caldo, con numerosi processi in piena evoluzione, alcuni dei quali prossimi a giungere a sentenza.

Gli avvocati che aderiranno all’astensione avranno due alternative: presentarsi alle udienze e dichiarare di astenersi, oppure non presentarsi direttamente in aula facendosi sostituire dai vpo. Da ricordare come ad Agrigento l’adesione dei legali alle giornate di astensione dalle udienze sia sempre stata altissima. Particolare non di poco conto: le cinque giornate di astensione comprenderanno l’intera settimana.

Da ricordare come nei giorni scorsi l’attività giudiziaria sia stata pesantemente rallentata dallo sciopero indetto dai vice procuratori onorari, la cui astensione per protesta contro le strategie del Governo nazionale nei loro confronti, ha comportato il pressoché totale azzeramento delle udienze. Particolare – forse – solo casuale, l’astensione anticipa il «ponte» di Pasqua.

L’attività giudiziaria al Tribunale di Agrigento, come del resto in altri, è stata molto rallentata dalle astensioni prima dei vice procuratori onorari, quindi dagli avvocati, tutti impegnati nel cercare di rendere i rispettivi settori meno farraginosi, più garantisti per se stessi e per l’utenza.

Postato in AGRIGENTO, Cronaca, Eventi, In evidenza0 Comments

Muore a 9 anni per un tumore: gara di solidarietà per il rientro della salma

Morire a 9 anni di tumore al cervello. E’ successo a una bambina di Gela, e i compagni di scuola, insieme alla direttrice e agli insegnanti, hanno dato il via a una gara di solidarietà con la raccolta dei fondi necessari alla famiglia per riportare a casa la salma della bambina, deceduta a Firenze durante un intervento chirurgico, dopo un anno di sofferenze.

Servirà denaro anche per i funerali e la tumulazione, ma la famiglia sembra non averne e per questo sta intervenendo anche l’amministrazione comunale con l’assessore Licia Abela che ha promesso un contributo. La raccolta di fondi nel frattempo si è allargata a comitati e associazioni e alla scuola di danza che la piccola frequentava con grande passione. La morte della piccola ha destato commozione in città.

Postato in CALTANISSETTA, Cronaca, In evidenza0 Comments

AGRIGENTO – Lunedì si celebra il 165mo Anniversario della Fondazione della Polizia

Lunedì 10 aprile 2017, con inizio alle ore 10.00, ad Agrigento, presso il Complesso della Polizia di Stato “Domenico Anghelone”, in via Crispi 101, si svolgerà la cerimonia celebrativa del 165° Anniversario della fondazione della Polizia, alla presenza del Prefetto di Agrigento e delle Autorità Istituzionali locali.

All’iniziativa parteciperanno gli appartenenti della Polizia di Stato ed i loro familiari.
Il momento centrale sarà costituito dalla consegna delle ricompense e dei riconoscimenti al personale distintosi per particolari meriti di servizio.

Postato in AGRIGENTO, Cronaca, Eventi, In evidenza0 Comments

CANICATTI’ – Latitante per omicidio: preso in 72 ore

E’ durata 72 ore la latitanza di Gaetano Marturana, 52enne possidente di Canicattì (Ag), condannato martedì scorso all’ergastolo perché ritenuto responsabile dell’omicidio per motivi d’interesse del pensionato Angelo Anello.

Marturana è stato rintracciato e arrestato dai poliziotti di una volante del commissariato di Piazza Armerina. Dal controllo dei documenti è risultato che era ricercato ed è stato quindi ammanettato e trasferito nel carcere di Agrigento. L’omicidio di Anello venne compiuto nel luglio 2005 nelle campagne tra Canicattì e Caltanissetta.

Postato in AGRIGENTO, Cronaca0 Comments


Advert

TROVACI SU FACEBOOK

ULTIME NOTIZIE

PREVISIONI METEO

ALMANACCO

HERCOLE NEWS 24

STASERA IN TV

Calendario

aprile: 2017
L M M G V S D
« Mar   Mag »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

STATISTICHE

Dettagli www.trs98.it

Site Info

TRS98