Archive | agosto 6th, 2017

POLIZIA – San Leone e Licata raffica di controlli con multe e sequestri

In questo week end, personale della Polizia di Stato è stato impegnato su diversi fronti, specie nelle zone marittime di San Leone e Licata.

A Licata ha effettuato un controllo straordinario del territorio, che ha consentito di raggiungere i seguenti risultati: 83 persone controllate; 45 veicoli controllati; 6 posti di controllo; 9 contravvenzioni al Codice della strada; 10 punti della patente decurtati; 10 persone controllate sottoposte a misure; 1 documento ritirato; 1 veicolo sottoposto a fermo amministrativo; 4 esercizi pubblici controllati.
Nel corso della settimana, il medesimo personale ha effettuato una serie di controlli in diversi esercizi commerciali di quel centro cittadino. Sono state accertate ben nove violazioni per musica ad alto volume oltre gli orari consentiti, con l’elevazione di altrettante sanzioni amministrative per un importo di euro 620 ciascuna.
Nella località di San Leone, la Polizia di Stato, ha effettuato dei controlli in diversi esercizi commerciali, anche con l’ausilio di personale dell’Asp che, a bordo di un camper, ha posto in essere un’importante opera di sensibilizzazione e di informazione ai giovani circa le conseguenze dannose conseguenti all’abuso di sostanze alcoliche e stupefacenti.
Durante tale attività, il personale impegnato ha contribuito in modo risolutivo al ritrovamento di un bambino smarrito dai genitori.
L’impegno profuso dalle Istituzioni mediante questi servizi è l’ennesimo esempio della vicinanza a chi frequenta le predette località balneari che diventano pertanto sempre più sicure e vivibili.

Postato in AGRIGENTO, Cronaca, In evidenza0 Comments

VERSO LE REGIONALI – Scatta da Marina di Ragusa il tour elettorale del M5S

Più di 500 persone (dato Ansa, n.d.r.) hanno seguito a Marina di Ragusa il comizio di Luigi Di Maio, Alessandro Di Battista e Giancarlo Cancelleri, il candidato alla presidenza del Movimento 5 stelle. Quest’ultimo ha concluso il comizio invitando la platea “a cambiare la Regione con il voto” ribadendo come una vittoria nell’isola potrebbe essere un viatico per vincere le Politiche. Di Battista, alla fine del suo intervento, ha invitato la platea a unirsi nell’itinerario che, per tutto agosto il M5S, farà in Sicilia. “Da oggi parte ufficialmente #aTuttaSicilia tour! Girerò, insieme a questi due “cialtroni”, la Sicilia in lungo e in largo. Adesso siamo a Marina di Ragusa, stasera saremo nella bellissima Marzamemi. Seguiteci in questo meraviglioso viaggio!”, ha scritto Cancelleri sul suo profilo Facebook.
Dobbiamo portarla fuori dal paradigma di Sicilia uguale mafia oppure uguale assistenzialismo. il nostro programma elettorale prevede interventi nel mondo del lavoro, delle infrastrutture e della sanità”, ha detto Giancarlo Cancelleri annunciano il primo provvedimento della sua eventuale giunta. “Si chiamerà ‘finanziamo l’idea’ – dice Cancelleri – perché dobbiamo invertire in Sicilia una tendenza. I giovani che hanno un’idea devono restare e non andare via. Prima si cercava l’amico per un lavoro ora ai giovani dobbiamo dare l’opportunità di lavorare finanziando la loro idea”.

Postato in In evidenza, Politica, RAGUSA0 Comments

VERSO LE REGIONALI – Crocetta contro tutti: Musumeci tenta di ricucire lo strappo

Rosario Crocetta raduna le sue truppe a Trabia, ribadisce che lui sarà comunque candidato alla Presidenza della Regione e in un’intervista ad un quotidiano regionale smentisce l’ipotesi di dimissioni anticipate per lanciare una clamorosa candidatura del Sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, cui non risparmia frecciate:”Pensi a fare il Sindaco di Palermo. Il vero civismo  è stato il mio, alle scorse Regionali”: Intanto, nell’altra sponda, Nello Musumeci prova a ricucire lo strappo. Il leader di Diventerà Bellissima alla ricerca di un “patto nel rispetto delle diverse identità. Musumeci non vorrebbe con sé Alternativa Popolare. Gianfranco Miccichè continuerebbe ad essere convinto che bisogna allargare il recinto della coalizione ad Ap, per avere chance di vittoria. Il capogruppo all’Ars dell’Mpa, Roberto Di Mauro, ha richiamato tutti al buon senso, auspicando la ripresa del dialogo senza pregiudizi. Parole grosse ne sono volate parecchie , ma adesso è il momento di ricucire, soprattutto, guardando agli interessi  della Sicilia e non ai futuribili  equilibri nazionali.

Postato in In evidenza, Politica0 Comments

CANICATTI’ – In fiamme il Centro raccolta differenziata, si oscura il cielo del paese

Fumo acre continua a rendere irrespirabile l’aria a Canicattì (Ag). A distanza di oltre 24 ore dal vasto incendio che ha interessato un’ampia porzione del Centro raccolta differenziata di contrada Calandra all’interno del centro abitato le fiamme continuano ad autoalimentarsi con quanto rimasto sul luogo del rogo. Nonostante il massiccio intervento dei vigili del fuoco di Canicattì ed Agrigento ancora adesso il materiale inquinante con parti plastiche ed altro materiale facilmente infiammabile continua a bruciare.

 

 

 

Postato in AGRIGENTO, Cronaca, In evidenza0 Comments


Advert

TROVACI SU FACEBOOK

ULTIME NOTIZIE

PREVISIONI METEO

ALMANACCO

HERCOLE NEWS 24

STASERA IN TV

Calendario

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug   Set »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

STATISTICHE

Site Info

TRS98