Archive | settembre 15th, 2017

NARO – Insospettabile donna arrestata per detenzione Illegale di armi e munizioni

A Naro i Carabinieri della Compagnia di Licata e della Stazione di Naro hanno compiuto una irruzione nell’abitazione di una donna incensurata, e hanno scoperto una pistola revolver calibro 38 ed una pistola Beretta calibro 22, con relativo munizionamento, risultate illegalmente detenute. Le due pistole, e oltre 70 cartucce, in ottimo stato di conservazione ed efficienza, sono state repertate e poste sotto sequestro, in attesa di eventuali ulteriori accertamenti tecnici per stabilire se sono state utilizzate in eventi delittuosi. La donna, I F sono le iniziali del nome, 48 anni, è stata arrestata in flagranza di reato.

 

Postato in AGRIGENTO, Cronaca, In evidenza0 Comments

CALTANISSETTA – Madre e figlio beccati a rubare vestiti in un negozio per bambini (FOTO)

Arrestati dalla squadra mobile di Caltanissetta madre e figlio per furto all’interno di un negozio di abbigliamento per bambini. Sono stati sorpresi dagli agenti in flagranza di reato mentre con una tronchesina staccavano le placche antitaccheggio dai vestiti rubati. Si tratta di Tina Benedettino, 53 anni, e William Pignato, 32.

Due poliziotti dell’antirapina, liberi dal servizio, intorno alle 20 mentre si trovavano all’interno del negozio hanno notato i due che con circospezione si aggiravano tra gli scaffali. Intuendo che si trattava di malintenzionati i poliziotti hanno seguito le loro azioni senza perderli di vista. I sospetti degli agenti hanno trovato fondamento quando si sono accorti che l’uomo si è messo davanti alla donna, coprendola così dalla vista delle commesse, mentre la stessa, utilizzando una tronchesina e un cacciavite corto, ha staccato le placche magnetiche antitaccheggio da alcuni capi di vestiario occultandoli poi dentro la sua borsa. Dopo aver commesso il furto, la coppia ha cercato di allontanarsi guadagnando l’uscita del negozio, ma è stata bloccata dai poliziotti.

vestiti-rubati

Postato in CALTANISSETTA, Cronaca, In evidenza0 Comments

AGRIGENTO – Asp1, Francesco Paolo Tronca nominato direttore amministrativo

All’Azienda sanitaria provinciale di Agrigento, Silvio Lo Bosco è stato confermato direttore sanitario, e, invece, Francesco Paolo Tronca è il nuovo direttore amministrativo. Tronca, 58 anni, proviene dall’Istituto zooprofilattico della Sicilia. L’incarico del dottor Tronca decorre formalmente dalla data del 14 settembre e terminerà contestualmente alla cessazione dalle funzioni di commissario dell’Azienda sanitaria dell’ingegner Gervasio Venuti. Tronca percepirà un trattamento economico quantificato sulla base della normativa regionale e potrà in più contare sulla corresponsione di una indennità di risultato nella misura massima di un ulteriore 20 per cento rispetto al suo compenso.

Postato in AGRIGENTO, Cronaca0 Comments

AGRIGENTO – Nuovo incidente alla rotonda della Strada degli scrittori: un ferito

Ad Agrigento, lungo la strada statale 640, la rotona della “Strada degli Scrittori” nei pressi di contrada Petrusa è probabilmente pericolosa. Infatti, la notte dello scorso 12 agosto, schiantandosi contro la rotonda è morto Michelangelo Fanara, 84 anni, originario di Aragona e residente ad Agrigento, a bordo di una Fiat Panda. Adesso contro la stessa rotonda si è schiantato violentemente Salvatore La Mendola, 57 anni, di Agrigento, ferito, soccorso dagli operatori del 118 e ricoverato in ospedale ad Agrigento, al “San Giovanni di Dio”.

 

 

Postato in AGRIGENTO, Cronaca, In evidenza0 Comments

SERIE C – Niente deroga per lo stadio Esseneto, la Lega dice No: contro la Paganese ultima partita in casa

La Federazione italiana gioco calcio risponde no alla richiesta dell’Akragas calcio di giocare ancora all’Esseneto senza impianto di illuminazione per un anno. Dunque, domani, sabato, alle ore 14:30, si giocherà, forse, l’ultima partita dell’Akragas allo stadio Esseneto, dopodiché le partite casalinghe saranno giocate allo stadio “De Simone” di Siracusa. La dirigenza dell’Akragas in proposito afferma: “La Società Akragas Città dei Templi, a seguito della decisione della Figc di respingere la richiesta della deroga per l’utilizzo dello stadio Esseneto, informa gli abbonati che qualora dovesse persistere tale decisione, sarà rimborsata la somma dell’acquisto dell’abbonamento a tutti coloro che ne faranno espressamente richiesta. Dal rimborso dell’abbonamento sarà detratto il costo delle due partite casalinghe. Gli abbonati che avranno intenzione di mantenere il titolo avranno la possibilità di scegliere il posto nell’apposito settore dello stadio di Siracusa. In alternativa, qualora non si chieda il rimborso, agli abbonati della tribuna coperta sarà omaggiato un kit composto da borsa, completino da gara ufficiale e felpa da passeggio ufficiale. Agli abbonati di curva e gradinata che non chiederanno il rimborso sarà, invece, regalato il completino da gara ufficiale. Nonostante tale avversa decisione la società continuerà con impegno e determinazione la stagione in corso”.

 

Postato in AGRIGENTO, In evidenza, Sport0 Comments

AGRIGENTO – Via Atenea, invece dei gerani balcone abbellito con la marijuana

Ad Agrigento la Polizia ha denunciato a piede libero, alla Procura della Repubblica, per l’ipotesi di reato di coltivazione e detenzione di sostanze stupefacenti a fine di spaccio, un giovane di 22 anni che sul balcone della propria abitazione, in via Atenea, ha coltivato delle piantine di marijuana. Sono stati i poliziotti in transito ad accorgersi delle quattro piante di canapa indiana alte un metro esposte sul terrazzo al sole. Nel corso della perquisizione domiciliare gli agenti hanno sequestrato anche 5 grammi di hashish e marijuana.

Postato in AGRIGENTO, Cronaca0 Comments

ARAGONA – Turbativa d’asta per la piscina: una condanna in abbreviato

Ad Agrigento, al palazzo di giustizia, a conclusione del giudizio abbreviato, il giudice per le udienze preliminari del Tribunale di Agrigento, Francesco Provenzano, ha condannato l’imprenditore Gioacchino Cassaro, 39 anni, di Agrigento, a 1 anno e 2 mesi di reclusione per turbativa d’asta e falso nell’ambito di un’inchiesta sull’affidamento della gestione della piscina comunale di Aragona. Per le stesse ipotesi di reato, è stato invece rinviato a giudizio l’imprenditore, Vincenzo Picarella, 45 anni, anche lui di Agrigento. Cassaro e Picarella hanno partecipato alla gara di aggiudicazione dell’appalto e avrebbero attestando falsamente di essere in possesso del requisito richiesto di avere maturato esperienze nella gestione di piscine pubbliche nei tre anni precedenti.

 

Postato in AGRIGENTO, Cronaca0 Comments

PALERMO – Il raffadalese Piero Giglione eletto all’unanimità segretario regionale della Cna

Piero Giglione, 43 anni, agrigentino, originario di Raffadali, già dirigente provinciale della Cna, la Confederazione nazionale artigianato, piccole e medie imprese, è stato eletto all’unanimità dalla direzione regionale, su proposta dell’Ufficio di Presidenza, segretario regionale della Cna Sicilia. Giglione subentra a Mario Filippello, che ha raggiunto i limiti di età, e commenta: “Porto entusiasmo, passione, dinamicità e tanta, tantissima voglia di fare da mettere al servizio dell’Organizzazione per promuovere e sostenere la crescita dell’artigianato e delle piccole e medie imprese. Non potranno esserci successi e risultati positivi senza il coinvolgimento e la partecipazione attiva di tutti. Assieme al presidente Battiato, con il quale lavorerò in stretta sintonia, e d’intesa con l’ufficio di presidenza e la direzione, formeremo una grande squadra, alla quale sono chiamate a dare il loro prezioso contributo le sedi provinciali e territoriali”.

 

Postato in AGRIGENTO, Cronaca, In evidenza, PALERMO0 Comments

PORTO EMPEDOCLE – Anna Messina chiede revoca della cauzione dell’obbligo di dimora

E’ tornata libera dopo la scadenza dei termini, effetto della decisione della Corte di Cassazione di annullare, con rinvio, la condanna per concorso esterno in associazione mafiosa, ora chiede la revoca della cauzione e dell’obbligo di firma. Lei è Anna Messina, 39 anni, sorella del boss ergastolano Gerlandino Messina, di Porto Empedocle. I difensori della donna hanno effettuato la richiesta ai giudici della seconda sezione penale del Tribunale di Agrigento che si sono riservati di decidere nelle prossime ore. La Messina era finita indagata per essere considerata, dagli investigatori, la “postina” del fratello quando costui era latitante.

Postato in AGRIGENTO, Cronaca0 Comments

VITTORIA – Blitz contro la Stidda: 15 arresti [FOTO]

Sin dalle prime ore di stamattina, su delega della Direzione Distrettuale Antimafia della Procura di Catania, i Carabinieri del Comando Provinciale di Ragusa e la Squadra Mobile di Ragusa hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal GIP del Tribunale di Catania nei confronti di pregiudicati di Vittoria accusati di associazione mafiosa, estorsioni e fittizia intestazione di beni aggravate dalle modalità mafiose. Gli arrestati sono considerati appartenenti al clan “Ventura”, ovvero all’associazione mafiosa denominata “Stidda”. L’organigramma era dedito alle estorsioni in danno di commercianti e imprenditori,a Vittoria e Comiso, i cui proventi venivano reinvestiti in attività economiche lecite. Oltre alle catture sono stati eseguiti perquisizioni e sequestri preventivi di un’azienda di imballaggi per prodotti ortofrutticoli e terreni agricoli adibiti per la coltivazione in serra. Nel mirino anche  imprese di onoranze funebri. Dopo la cattura di Carmelo Dominante, aveva assunto il comando Filippo Ventura (che lo manteneva anche durante la permanenza in carcere). Un valido contributo è stato dato anche dalle dichiarazioni di diversi collaboratori di giustizia. Era sufficiente avanzare alle vittime la richiesta di un regalo per la “famiglia” la consegna di 5.000 euro” .
Oltre all’azienda di imballaggi denominata Linea Pack sono stati sequestrati due terreni riconducibili sempre alla famiglia Ventura. In particolar modo sono state sequestrate due serre di circa 20.000 mq per un valore di circa 50.000 euro. Questi due impianti serricoli sono intestati fittiziamente a due soggetti estranei alla famiglia Ventura.
Il Giudice per le Indagini Preliminari, su richiesta della Procura Distrettuale Antimafia,  ha applicato la misura della custodia cautelare in carcere a 15 indagati : VENTURA Filippo inteso “Fulippu u marmararu”, 63 anni; VENTURA Gbattista inteso “Titta u marmararu”, 59 anni; VENTURA Angelo di Filippo, inteso “Elvis”, 30 anni già detenuto per altra causa; VENTURA Angelo di Gbattista inteso “U checco” 33 anni;NIFOSI’ Rosario di 63 anni; GILIBERTO Francesco inteso “Cicciu munnizza”,35 anni e  GILIBERTO Enzo inteso “Enzo u voi”, 59 anni , tutti di Vittoria. CUTELLO Maurizio Angelo inteso “Mauriziu u tabbutaru o svuorricamuorti”, nato in Germania, di 46 anni; ALESSANDRELLO Pietro, di Comiso, 30 anni; BATTAGLIA Francesco inteso “Ciccio pizzetto”, di Vittoria, 31 anni;  GALOFARO Emanuele, di Ragusa , 37 anni;  PAPA Marco, 43 anni; SAVIO Giovanni, inteso “U sigghiaru” di 54 anni;  MACCA Salvatore inteso “Turi Budda”, di 46 anni e   NICOTRA Salvatore,  di 53 anni quest’ultimi quattro tutti di Vittoria.

LE FOTO DEGLI ARRESTATI

  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/15-09-2017/1505467263-1-blitz-antimafia-vittoria-sgominato-clan-ventura-arrestati.jpg&size=364x500c0
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/15-09-2017/1505467263-2-blitz-antimafia-vittoria-sgominato-clan-ventura-arrestati.jpg&size=444x500c0
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/15-09-2017/1505467359-1-blitz-antimafia-vittoria-sgominato-clan-ventura-arrestati.jpg&size=468x500c0
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/15-09-2017/1505467359-2-blitz-antimafia-vittoria-sgominato-clan-ventura-arrestati.jpg&size=426x500c0
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/15-09-2017/1505467359-3-blitz-antimafia-vittoria-sgominato-clan-ventura-arrestati.jpg&size=414x500c0
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/15-09-2017/1505467359-4-blitz-antimafia-vittoria-sgominato-clan-ventura-arrestati.jpg&size=387x500c0
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/15-09-2017/1505467359-5-blitz-antimafia-vittoria-sgominato-clan-ventura-arrestati.jpg&size=446x500c0
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/15-09-2017/1505467359-6-blitz-antimafia-vittoria-sgominato-clan-ventura-arrestati.jpg&size=475x500c0
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/15-09-2017/1505467359-7-blitz-antimafia-vittoria-sgominato-clan-ventura-arrestati.jpg&size=483x500c0
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/15-09-2017/1505467359-8-blitz-antimafia-vittoria-sgominato-clan-ventura-arrestati.jpg&size=415x500c0
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/15-09-2017/1505467359-9-blitz-antimafia-vittoria-sgominato-clan-ventura-arrestati.jpg&size=333x500c0
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/15-09-2017/1505467359-10-blitz-antimafia-vittoria-sgominato-clan-ventura-arrestati.jpg&size=467x500c0
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/15-09-2017/1505467359-11-blitz-antimafia-vittoria-sgominato-clan-ventura-arrestati.jpg&size=426x500c0
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/15-09-2017/1505467359-12-blitz-antimafia-vittoria-sgominato-clan-ventura-arrestati.jpg&size=467x500c0

Postato in Cronaca, In evidenza, RAGUSA0 Comments


Advert

TROVACI SU FACEBOOK

ULTIME NOTIZIE

PREVISIONI METEO

ALMANACCO

HERCOLE NEWS 24

STASERA IN TV

Calendario

settembre: 2017
L M M G V S D
« Ago   Ott »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

STATISTICHE

Dettagli www.trs98.it

Site Info

TRS98