Archive | ottobre 5th, 2017

REGIONALI 2017 – Strappo di Armao, si rompe il ticket con Musumeci

Tensione e fibrillazione nel centrodestra. Il nodo della coalizione che sostiene Nello Musumeci è il listino: i sei nomi che saranno eletti di diritto in caso di vittoria del candidato alla presidenza della Regione.

Nell’elenco non ci sarebbe posto per Gaetano Armao, l’uomo che Berlusconi voleva come candidato governatore e che alla fine aveva accettato il ticket, con il ruolo di vice-Musumeci e l’impegno ad avere assegnata la delega all’Economia. Musumeci avrebbe deciso di inserire Gianfranco Miccichè, commissario di Fi in Sicilia, per dare maggiore peso elettorale al listino e avere così più garanzie rispetto alla presenza di Armao, che non è sostenuto da una propria lista in quanto il suo movimento, ‘Sicilianindignati’ non si presenta col proprio simbolo.
Vano sarebbe fino a questo momento il tentativo di Miccichè di convincere Musumeci, impegnato a tenere in equilibrio la presenza nel listino dei partiti che fanno parte della coalizione, ad allargare anche all’avvocato, che, in caso di esclusione ufficiale dal listino, potrebbe defilarsi.

Postato in In evidenza, Politica0 Comments

REGIONALI 2017 – Crocetta ritira il Megafono I suoi candidati nella lista di Micari

Si va verso l’accordo tra i leader del centrosinistra. Crocetta rinuncerà a presentare una lista col suo storico simbolo del Megafono e farà confluire tutti i suoi candidati nella lista a sostegno del candidato presidente che si chiamerà Lista Micari.

In pratica, la lista Crocetta si fonde a quella del presidente diventando il cuore pulsante. In questo stesso elenco finiranno anche i pochi nomi forniti negli ultimi giorni da Leoluca Orlando e quelli che avrebbero dovuto comporre le altre due liste Sinistra siciliana e Next.
A questo punto le liste a sostegno di Micari restano quattro: Pd, Ap, Sicilia Futura-Psi e Lista Micari. E’ la soluzione per cui stanno spingendo moltissimo la segreteria regionale del Pd e l’area renziana.

Fonti della segreteria regionale fanno filtrare che l’accordo a cui si sta lavorando non è tuttavia ancora concluso nei dettagli e che si lavorerà ancora nelle prossime ore per la definizione. C’è tempo fino a domani alle 16 per presentare la lista.

 

 

Postato in In evidenza, Politica0 Comments

AGRIGENTO – Lunedi 9 ottobre parte la raccolta differenziata

Sta finalmente per partire anche ad Agrigento la raccolta differenziata. Il via, il 9 ottobre prossimo con le utenze non  domestiche, per arrivare, nel volgere di tre mesi, ad estendere la raccolta differenziata a tutta la città.

L’Amministrazione è perfettamente conscia delle difficoltà che sorgeranno in questa fase di avvio, ma si è altrettanto convinti che la maggioranza degli agrigentini non aspetti altro che adeguarsi al modello di gestione dei rifiuti delle regioni più evolute d’Europa, per avere una città più pulita ma anche per avviare un processo di graduale riduzione dei costi e quindi delle tariffe a carico di cittadini e imprese. Cominceremo proprio dalle attività commerciali. In questi giorni le Aziende riceveranno la visita degli addetti delle imprese che gestiscono il servizio di igiene urbana, per concordare la distribuzione dei contenitori per la raccolta differenziata.

Si potrà fare riferimento all’ordinanza sindacale che avvia questo primo step, al vademecum con le istruzioni essenziali e al calendario di raccolta  forniti dall’ Ufficio ecologia, direttamente o tramite le associazioni di categoria. 

Si potrà comunque reperire tutta la documentazione presso il sito istituzionale dell’Comune di Agrigento.

Per ogni ulteriore dubbio, contattare l’Ufficio ecologia del Comune.

Postato in AGRIGENTO, Cronaca, In evidenza0 Comments

LICATA – impresa del messinese si aggiudica appalto per demolire i mini-abusi

Il Comune di Licata ha aggiudicato la gara d’appalto per demolire mini-abusi edilizi. Si tratta di una iniziativa che pertanto si affianca all’operazione in corso di demolizione degli immobili abusivi, perché costruiti entro i 150 metri dal mare, con sentenza definitiva e sotto diffida della Procura di Agrigento, e nel cui ambito sono stati già demoliti circa 70 immobili. Tra i mini-abusi sono comprese le porte, le finestre, le tettoie, le verande e altro, costruito in difformità rispetto alla concessione edilizia. Ad aggiudicarsi l’appalto è stata l’impresa “Antonino Tindaro Donato – Consorzio stabile costruendo”, con sede a Rodi Milici nel Messinese.

Postato in AGRIGENTO, Cronaca0 Comments

IMMIGRAZIONE – Nuovo sbarco “fantasma” a Punta Bianca [VIDEO][FOTO]

Ad Agrigento, a sud-est, sulla spiaggia di Punta Bianca sono sbarcati, sfuggendo ai controlli in mare, tra i 20 e i 30 migranti. I clandestini hanno indossato abiti asciutti sulla spiaggia e poi si sono dileguati. Nessuna traccia dell’imbarcazione: forse lo scafista è rientrato in Tunisia per prepararsi ad un altro viaggio, oppure la barca è stata rubata. Ovviamente si tratta di supposizioni. L’associazione ambientalista MareAmico di Claudio Lombardo ha documentato in video i residui a terra dopo lo sbarco e a testimonianza dello stesso sbarco. Ecco il video:

 

LE IMMAGINI IN ESCLUSIVA DI MAREAMICO DELLO SBARCO DI 20/30 MIGRANTI A PUNTA BIANCA, LA MATTINA DEL 3 OTTOBRE 2017.IL POSTO ISOLATO HA PERMESSO UNO SBARCO TRANQUILLO. NON C’E’ TRACCIA DELL’IMBARCAZIONE. LE IPOTESI SONO DUE: O LO SCAFISCA E’ TORNATO INDIETRO O LA BARCA E’ STATA RUBATA DAI PESCATORI LOCALI E TRAINATA A PALMA O A LICATA, COME SPESSO ACCADE IN QUEI LUOGHI.

Pubblicato da Mareamico Delegazione Di Agrigento su Mercoledì 4 ottobre 2017

Postato in Cronaca0 Comments

COPPA ITALIA PROMOZIONE – Impresa della Libertas Racalmuto supera il turno ai rigori a Ribera 6-5

Serviva una grande prova, ma soprattutto serviva dimenticare in fretta l’opaca prova di domenica scorsa in campionato in casa contro il Casteltermini, dove la Libertas Racalmuto ha disputato la peggiore partita della stagione. E per lo più serviva un ‘impresa per riuscire a superare il turno di Coppa, visto il risultato compromesso nella gara di andata, dove, la Libertas nonostante il vantaggio iniziale e una miriade di palle gol fallite veniva addirittura rimontata dall’Atletico Ribera. Evidentemente questi ragazzi allenati da Lillo Capraro il carattere e l’orgoglio ce l’hanno e ci tengono a vendere cara la pelle, e al Nino Novara di Ribera, hanno dimostrato di non volersi arrendere facilmente alle avversità del momento e che possono giocarsela con tutte, come del resto hanno dimostrato anche nella trasferta di campionato contro la capolista Partinicaudace. Forse, contro ogni pronostico, la Libertas Racalmuto va a prendersi un successo importante in chiave del morale e soprattutto nell’ambito della fiducia dei giocatori e dei propri mezzi. La partita di ritorno si chiude con lo stesso identico punteggio dell’andata ma a favore, questa volta della Libertas Racalmuto 2-1, che,  poi, ai rigori grazie anche a delle strepitose parate del portiere Luigi Giardina , la formazione di Lillo Capraro che sbaglia di meno si guadagna la qualificazione al turno successivo e può già pensare al prossimo impegno di campionato, la difficile trasferta di Vallelunga.

Gioca meglio nel primo tempo la Libertas che, al 10′ va in gol con un tiro di Davide Cino smorzato da un difensore. Al 44′ Campanella con un colpo di testa , angolo di Piazza, agguanta il pareggio. Al 51′ Touray da fuori area indovina l’angolo sinistro di Salzano e riporta in vantaggio la Libertas Racalmuto. Forcing riberese, ma Santangelo , Piazza e Geraci non passano. 

Lotteria dei rigori. Per il Ribera segnano Ceroni, Geraci, Santangelo, Piazza e Tramuta. Sbagliano Li Greci e Macaluso. Nella Libertas vanno in gol Kouyo, Pino Ruggeri, Touray, Cozma, Cino da contorno le tre parate del portiere Giardina che, dimentica cosi, la prova contro il Casteltermini e ragala alla sua squadra una qualificazione al turno successivo di Coppa Italia per una Libertas Racalmuto imprevdibile al di là delle dicerie  sul conto di questa squadra, forse, troppo polemizzata e poco apprezzata. 

Postato in AGRIGENTO, In evidenza, RACALMUTO, Sport0 Comments


Advert

TROVACI SU FACEBOOK

ULTIME NOTIZIE

PREVISIONI METEO

ALMANACCO

HERCOLE NEWS 24

STASERA IN TV

Calendario

ottobre: 2017
L M M G V S D
« Set   Nov »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

STATISTICHE

Site Info

TRS98