Archive | dicembre, 2017

Autovelox sulla Palermo-Agrigento, circa 10 mila multe in due mesi

Sono circa 10 mila le multe elevate grazie ai due autovelox fissi installati sulla Palermo-Agrigento, all’altezza del bivio Tumarrano che collega San Giovanni Gemini e Cammarata con la strada statale 189, la Palermo-Agrigento.

Sono due gli strumenti di rilevazione noleggiati dal comune di San Giovanni Gemini e attivi dai primi di novembre. Il limite massimo di velocità consentito è quello dei 50 km/h. Oltre all’Anas, l’installazione è stata autorizzata dalla Prefettura, per il rilevamento della velocità nel tratto stradale della 189, compreso tra le progressive chilometriche 23+300 e 23+700.
Per il sindaco di San Giovanni Gemini, Carmelo Panepinto, si tratta di strumenti che stanno già dimostrando la loro efficacia sul fronte della sicurezza: «Per quanto riguarda gli incidenti, da quando sono stati installati i due autovelox in entrambe le direzioni di marcia, non se ne sono più registrati».



Postato in AGRIGENTO, Cronaca, In evidenza0 Comments

FAVARA – Rapina alle Poste, in azione la “banda della spaccata”: 20 mila euro il bottino

La “banda della spaccata” è entrata in azione ed ha colpito l’ufficio postale di piazza Vittorio Emanuele a Favara. I malviventi hanno usato una Suzuki Vitara risultata rubata come ariete e svaligiato l’ufficio, il cui bottino ammonterebbe a 20 mila euro.

La banda composta da tre persone è entrata in azione poco dopo le 13.30, con i dipendenti ancora dentro che stavano effettuando la chiusura. Sfondato l’ingresso i ladri hanno bloccato gli impiegati  che stavano caricandi il bancomat. Nessuno di loro, per fortuna, è rimasto ferito. Rastrellate le strade del centro storico alla ricerca degli autori. Subito effettuati i rilievi per trovare tracce biologiche e capelli.



Postato in AGRIGENTO, Cronaca0 Comments

RACALMUTO – Donato defibrillatore ai Volontari Riuniti dagli ex Assessori Zucchetto e Sole

Donato un DEFIBRILLATORE ai Volontari Riuniti di Racalmuto, dagli ex assessori della Lista Borsellino Valentina Zucchetto e Giuseppe Sole, su iniziativa promossa da Sergio Alaimo.
“La politica del dono è la più alta forma di politica, che può essere condotta da tutti e in ogni circostanza.
Ecco la parte bella della politica, quella che lascia ben sperare la gente” è la dichiarazione degli ormai due ex assessori della giunta Messana.
All’intera Associazione, al Presidente Massimo Castellana, auguri di un Felice Anno Nuovo, ricco di grandi soddisfazioni e di tante cose belle!-concludono Zucchetto e Sole.

 

Postato in Cronaca, Eventi, In evidenza, RACALMUTO0 Comments

AGRIGENTO – Automobilisti truffati da agenti di assicurazione

La Procura della Repubblica di Agrigento ha iscritto nel registro degli indagati due assicuratori agrigentini. Sarebbero responsabili del reato di truffa e falso materiale a danno, al momento, di almeno 16 automobilisti. Le indagini sono sostenute dalla Questura di Agrigento e dal Commissariato di Porto Empedocle, diretto dal vice Questore, Cesare Castelli.



Gli automobilisti vittime della presunta truffa, abbindolati dal risparmio sul costo della polizza, hanno regolarmente pagato il premio assicurativo e hanno ottenuto un certificato dell’assicurazione falso. E la falsità del certificato è emersa al controllo della Polizia in strada, con conseguente multa da oltre 850 euro e il sequestro del mezzo fino a quando non sia regolarizzata l’assicurazione. Ulteriori controlli sono in corso. Si ipotizza che tale fenomeno sia particolarmente esteso e diffuso.

 

Postato in AGRIGENTO, Cronaca0 Comments

CATANIA – Uccise rivale in amore, fermato 18enne

Su delega della Procura Distrettuale della Repubblica di Catania, la Polizia ha fermato il diciottenne Danilo Guzzetta per l’omicidio del 21enne Enzo Carmelo Valenti, assassinato il 20 dicembre scorso a colpi di pistola in piazza Palestro. A Guzzetta sono state contestate le aggravanti di aver commesso il fatto per futili motivi e la detenzione e porto illegale di arma da fuoco.

Valenti è morto all’ospedale Vittorio Emanuele per le ferite da arma da fuoco al braccio e al torace. La polizia, dopo il delitto, accertò che Guzzetta e la vittima avevano avuto una violenta lite perché l’aggressore aveva iniziato una relazione con la ex di Valenti. Rintracciato, Guzzetta ha confessato ed è stato fermato.

Postato in CATANIA, Cronaca, In evidenza0 Comments

REGIONE – Sì all’esercizio provvisorio per 3 mesi

Il presidente dell’Ars Gianfranco Miccichè ha ritenuto valida la votazione sul disegno di legge sull’esercizio provvisorio, che sarà in vigore fino al 31 marzo. Per Miccichè, infatti, il numero legale sarebbe da calcolare in base alla presenza dei deputati in aula rilevata dai tesserini inseriti negli scranni e non dal voto effettivo del parlamentare.

Oggi la soglia del numero legale era di 33 deputati. In base a questa interpretazione il presidente non ha tenuto conto che i voti erano 31, ma ha considerato i 60 tesserini inseriti dall’inizio della seduta. “Quindi per quel che mi riguarda, facendo riferimento anche dei precedenti al Parlamento nazionale, la votazione è in numero legale. E il ddl è approvato”, ha detto.

“La presenza è un conto – ha aggiunto Miccichè – ma il numero di persone che votano è un’altra cosa”.

Postato in PALERMO, Politica0 Comments

AGRIGENTO – “Operazione sicurezza”, niente petardi e alcolici, traffico rivoluzionato per Capodanno

“Operazione sicurezza” in vista della notte più lunga dell’anno. A poche ore dal Capodanno 2017  si è tenuto un tavolo tecnico nell’ufficio di Gabinetto della Questura. Le riunioni tecnico operative sono servite a pianificare i servizi ed a provvedere al raccordo organizzativo in vista del Capodanno. Al tavolo tecnico hanno preso parte i rappresentanti delle Forze di Polizia impegnate, dei Vigili del Fuoco, i Sindaci ed i rappresentanti dei comuni interessati, nonché i referenti delle società organizzatrici degli eventi e dei Comandi delle Polizie Locali.  Misure speciali per il concerto in piazza Dante a Canicattì dei Tinturia.

Nella fattispecie il Comune di Agrigento ha predisposto un piano di sicurezza e viabilità per il concerto di Capodanno in piazza Pirandello. In caso di necessità, secondo il piano d’emergenza predisposto dalla Protezione Civile, le vie di fuga sono via Empedocle e via Garibaldi e il deflusso da piazza Pirandello “dovrà avvenire attraverso i corridoi laterali lasciati liberi”. 

Due, inoltre, saranno le aree predisposte per il primo soccorso con presenza di ambulanze e stazionamento di operatori sanitari; in piazza Gallo e in piazza Sinatra. “Si ricorda – spiega l’ufficio stampa del Comune – che vige il divieto di consumo di alcolici e quello di vendita, trasporto e consumo di bevande in contenitori di vetro. Durante la manifestazione è vietato l’uso di petardi e prodotti pirotecnici di ogni genere”.

Per tutta la durata dello spettacolo è vietato superare le transenne e avvicinarsi al palco e all’area mixer. I referenti sono: per la polizia locale, l’ispettore capo Alfonso Bonsignore; per la Protezione Civile comunale, i geometri Andrea Patti e Salvatore Tuttolomondo.

 

Postato in AGRIGENTO, Cronaca, In evidenza0 Comments

SCIACCA – Maltrattamenti ai danni della madre, arrestato 20enne

“Ha maltrattato la madre” con questa accusa è stato arrestato un ventenne di Sciacca. Non era la prima volta che l’uomo si scagliasse contro la madre, provocandole anche diverse ferite.

Il saccense è stato portato via dalla Volante del Commissariato. La donna, una cinquantenne, invece, si trova nel reparto di Psichiatria dell’ospedale “Giovanni Paolo II di Sciacca”.  

 

 

Postato in AGRIGENTO, Cronaca0 Comments

AGRIGENTO – Asp, dal 1°gennaio 2018 prenotazioni visite con Whatsapp [VD TG]

Importanti novità nelle procedure di prenotazione delle visite mediche specialistiche sono state presentate nel corso di una conferenza stampa , presso la sala riunioni della Direzione generale Asp (cittadella della salute-viale della Vittoria). Dal 1° gennaio, in via sperimentale, sarà possibile prenotare le visite anche attraverso la messagistica istantanea di Whatsapp secondo una rapida procedura illustrata dal commissario Asp Gervasio Venuti, e dal responsabile CUP, Claudio Lombardo. Il numero da utilizzare è 334- 10 71445

 




Postato in AGRIGENTO, Eventi, In evidenza, Salute, Video0 Comments

AGRIGENTO – Detenuto semilibero sorpreso mentre faceva shopping.

I Carabinieri della Tenenza di Favara hanno arrestato Salvatore Alba, 52 anni, già detenuto e semilibero perché beneficiario di un permesso natalizio di tre giorni concesso dal Tribunale di Sorveglianza. Però, allo scadere dei tre giorni, Alba, anziché rientrare nel carcere Petrusa, ha esteso arbitrariamente il permesso trascorrendo un’altra giornata in giro tra negozi. I Carabinieri si sono accorti di lui in Piazza Cavour a Favara e lo hanno arrestato per evasione.

Postato in AGRIGENTO, Cronaca0 Comments

Advert

TROVACI SU FACEBOOK




ULTIME NOTIZIE

PREVISIONI METEO

ALMANACCO

STUDIO 98 PROMO




STASERA IN TV




Calendario

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov   Gen »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031




STATISTICHE

Site Info

TRS98