Archive | dicembre 5th, 2017

AGRIGENTO – Polizia Provinciale attiva anche nella lotta al bracconaggio e alla pesca abusiva nelle acque interne. Recuperata e liberata una Poiana

Nel quadro generale dei controlli eseguiti dal Corpo di Polizia Provinciale sul territorio è stato attivato l’Ufficio Caccia e Pesca, una sezione autonoma del Corpo che si occupa della repressione delle violazioni in materia di attività venatoria e delle attività di pesca nei corsi d’acqua e nei laghi ed invasi della nostra provincia. Un’attività intensa, eseguita anche durante i giorni festivi, che fa seguito alle direttive del Commissario Straordinario dr. Giuseppe Marino, e che, nei limiti di un organico purtroppo carente dal punto di vista numerico, rafforza ulteriormente i controlli sul territorio.

        Ieri sera, invece, agenti della Polizia Provinciale hanno provveduto durante un controllo di routine al recupero, lungo una strada interna, di un magnifico esemplare di Poiana, rapace protetto ai sensi della vigente normativa, probabilmente vittima di un impatto fortuito con un mezzo pesante in transito. Stamattina, dopo un’attento esame della Poiana eseguito da un esperto della LIPU, considerata l’assenza di fratture alle ali e alle zampe e le sue buone condizioni  generali, si è provveduto al rilascio del rapace, che dalla sede della Polizia Provinciale di Via Demetra si è immediatamente spostato con volo sicuro in direzione del vicino Parco Archeologico. 

Postato in AGRIGENTO, Cronaca0 Comments

AGRIGENTO – Operazione ” Home Made”, coltivazione diretta di marijuana: 10 arresti

Operazione antidroga “Home Made”. Dal produttore la droga arrivava direttamente al consumatore.

Era proprio la coltivazione diretta della sostanza stupefacente nelle campagne licatesi, il principale metodo di approvvigionamento utilizzato dal sodalizio per rifornirsi di “Marijuana” che veniva poi rivenduta su tre province della Sicilia. Un asse che si snodava  tra le piazze di Licata, Catania e Messina, con lo smercio di ingenti quantitativi di “Marijuana” ed in alcune occasioni anche di “Cocaina”.

Sono stati i Carabinieri della Compagnia di Licata a disarticolare il gruppo dedito a tale attività criminosa, sviluppando un’intensa indagine conclusasi nella mattinata odierna, con l’esecuzione di dieci misure cautelari emesse dal GIP del Tribunale di Agrigento, su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti dei componenti del sodalizio, ritenuti responsabili, a vario titolo ed in concorso di “Detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”.

I provvedimenti sono scaturiti da un’intensa attività investigativa sviluppata attraverso intercettazioni e pedinamenti, che hanno consentito di documentare le modalità di approvvigionamento della “Marijuana” e la successiva capillare cessione al dettaglio tra i giovanissimi, in particolare nelle piazze della movida di Licata, Messina e Catania.

Nel corso delle indagini è stato accertato che il sodalizio, grazie a strette amicizie con personaggi del catanese, era riuscito a smerciare nella piazza etnea complessivamente circa 7 Kg di Marijuana. Ancor più rilevante è stato il rinvenimento e sequestro di una piantagione di marijuana individuata in Contrada Giacobbe di Licata, consistente in una serra estesa per circa 3.000 mq., realizzata con rivestimento in plastica opacizzata, all’interno della quale i militari dell’Arma hanno rinvenuto circa 2.800 piante di marijuana dell’altezza media di 4,5 mt.

In totale sono nove le persone colpite da misure cautelari, di cui quattro sottoposte agli arresti domiciliari, quattro al divieto di dimora ed una sottoposta all’obbligo di presentazione alla P.G.

Il blitz odierno, è stato attuato da circa cinquanta Carabinieri del Comando Provinciale di Agrigento, coadiuvati nelle attività da unità Cinofile dell’Arma.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Postato in AGRIGENTO, Cronaca, In evidenza0 Comments


Advert

TROVACI SU FACEBOOK

ULTIME NOTIZIE

PREVISIONI METEO

ALMANACCO

HERCOLE NEWS 24

STASERA IN TV

Calendario

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

STATISTICHE

Site Info

TRS98