Archive | dicembre 9th, 2017

PROMOZIONE A – “Ravanusa – Olimpic Serradifalco” 1-0

Nell’anticipo giocato al Carlotta Bordonaro di Canicattì, il Ravanusa di Carmelo Giordano ha la meglio nello scontro diretto per la salvezza contro il Serradifalco sull’Olimpic Serradifalco , per 1-0 grazie alla rete di Calogero Merlo. Per i saraceni tre punti che permettono di salire a quota 13 e tirare un sospiro di sollievo. Per i falchetti, una sconfitta che sancisce l’ultimo posto solitario in classifica. Al Serradifalco manca la vittoria dallo scorso 1 ottobre.

Postato in Sport0 Comments

ECCELLENZA A – Due anticipi, la Parmonval stende la capolista Dattilo, il Cus Palermo inguaia sempre più il Casteldaccia

Si sono giocati ben due anticipi validi per la quattirdicesima giornata del torneo di Eccellenza girone A. Il risultato certamente che fa rumore arriva da Partanna Mondello, dove la Parmoval ha steso una delle due capolista del torneo, il Dattilo per 2-0 con le arrivati arrivate nel finale. La rete del vantaggio arriva al 79′,Terzo, dall’out di sinistra, crossa in mezzo verso l’area piccola; l’estremo difensore ospite esce fuori tempo e permette a Giovenco di insaccare a porta praticamente sguarnita! Il gol del raddoppio, della sicurezza all’87’ , dopo un’azione insistita in area ospite, la conclusione di Cincotta arriva sui piedi di Bartolo Caronia che, sotto porta ed in posizione regolare, sigla il raddoppio!

Come da pronostico, il Cus Palermo vince facilmente sul campo del Casteldaccia per 4-0 con le reti segnate da Rizxzo e Costa entrambi con una doppietta. Un risultato che condanna sempre più la matricola Casteldaccia all’ultimo posto in classifica, con una risalita improbaile, del resto, in settimana la dirigenza ha dichiarato francamente di non essere pronta per questo torneo. In virtù di questi risultati la Parmonval sale al quarto posto con 25 punti e il Cus Palermo agguanta il Caccamo in settima posizione. Mentre, il Dattilo rimane in testa ma dovrà attendere le sorti del risultato della partitissima “Mazara – Marsala”

Classifica

Girone A

1 Marsala 30
2 Dattilo Noir 30
3 Licata 26
4 Parmonval 25
5 Mazara 24
6 Caccamo 22
7 C.U.S. Palermo 22
8 Canicatti 21
9 Alba Alcamo 20
10 Campofranco 13
11 Monreale 13
12 Castelbuono 13
13 Pro Favara 13
14 Kamarat 11
15 Mussomeli 9
16 Casteldaccia 4

Postato in Sport0 Comments

AKRAGAS – Marcello Giavarini cede quote società a costo zero

L’ azionista di maggioranza della Società Akragas Città dei Templi, Marcello Giavarini, comunica quanto segue: “Ieri, venerdì 8 Dicembre 2017, ho dato mandato al mio avvocato di comunicare, con una lettera alla Societa Akragas, la decisione di recessione irrevocabile e immediata delle mie quote di maggioranza. Questa decisione conferma la volontà, ribadita più volte nel corso dell’anno, di cedere le mie quote a costo zero, rinunciando anche ai crediti per il bene dell’Akragas, a chiunque potesse dare continuità e aiutare economicamente il club.

Sono stati mesi intensi, con alcune trattative che si sono poi rilevate infondate e prive di sopporto economico da parte dei probabili acquirenti, facendo spesso ricadere la colpa su di me e sul Presidente Alessi. Siamo stati ingiustamente accusati di non volere cedere le nostre quote. Con questa mia azione intendo dimostrare ai tifosi dell’Akragas e alla città di Agrigento che le mie parole erano e sono sempre state veritiere: la mia volontà è sempre stata quella di cedere ed oggi lo dimostro con la recessione volontaria delle mie quote. Ed ancora, posso confermare al popolo akragantino che anche il  Presidente Silvio Alessi è intenzionato a cedere le sue quote.  Non ho la più pallida idea di come andrà a finire la trattativa in corso con il signor Roberto Nava. Una cosa è certa, che se anche questa trattativa dovesse fallire non sarà assolutamente per colpa di Marcello Giavarini in quanto da ieri, per mia volontà, non sono più socio della Societa Akragas.

Invito la dirigenza dell’Akragas a volere registrare la mia lettera di recessione nel registro delle imprese. Le mie quote verranno annullate e il quorum non sarà più al 100% ma al 46%. Quindi per tutti i soci che rimangono le loro quote avranno piu valore societario.

Infine auguro alla societa Akragas,  che è stata e rimarrà sempre nel cuore, di potere superare questi momenti di difficoltà tecnica e societaria affinché possa rimanere in Serie C. Sono orgoglioso di avere offerto due campionati di Lega Pro alla Città di Agrigento, ma come tutti sapete a causa di incomprensioni societarie e di problemi con alcuni ultras Akragantini, ho preferito farmi da parte. Con la recessione delle quote esco definitamente di scena e adesso la squadra torna nuovamente in mano agli Agrigentini. Forza Akragas”.

Marcello Giavarini.

Postato in AGRIGENTO, In evidenza, Sport0 Comments

AGRIGENTO – La vincente strategia di “You On Tour” realizzerà il sogno internazionale [FOTO]

 

Grande entusiasmo per la presentazione del progetto “You On Tour” del dott. Vincenzo  Mazzara, avvenuta questa mattina nelle sale di “Casa Sanfilippo” del Parco archeologico e paesaggistico della Valle dei Templi. L’iniziativa ha riscosso una rilevante partecipazione in termini di presenze e coinvolgimento.

L’affidabilità della strategia di marketing turistico – culturale elaborata per lo sviluppo internazionale della “meta Agrigento” ha ottenuto il plauso degli imprenditori e dei rappresentanti delle diverse cariche istituzionali presenti all’evento.

Oggi ha inizio un vero e concreto cambiamento: con “You On Tour” sarà possibile aumentare la visibilità del nostro territorio all’interno del circuito internazionale,   raddoppiare il tempo di soggiorno nelle strutture ricettive e registrare un incremento dei flussi turistici.  

 Dopo l’introduzione dell’arch. Giuseppe Parello direttore del Parco archeologico e paesaggistico della Valle dei Templi e gli interventi del dott. Beniamino Biondi assessore al centro storico e al turismo, del direttore don Giuseppe Pontillo dei Beni Culturali Ecclesiastici Arcidiocesi di Agrigento e dell’avv. Giuseppe Taibi vice presidente regionale FAI e capo delegazione FAI Agrigento, il dott. Mazzara ha avviato la presentazione del progetto che è stato acclamato sotto tutti i punti di vista.

 «Il progetto – ha asserito il direttore Parello – è un prodotto di vera eccellenza che abbiamo deciso di patrocinare perché si tratta di  una proposta di qualità e di grande efficacia. Una validità che abbiamo avuto modo di constatare in questi anni e il portale internet sarà ulteriormente efficace. Finalmente la città comincia a muoversi in ambito turistico per lo sviluppo del nostro territorio».

 «Una grande opportunità per la città di Agrigento – ha continuato l’assessore Biondi –  un plauso dall’amministrazione comunale al dott. Vincenzo Mazzara sia per quanto riguarda la guida cartacea che per l’innovativo portale internet. In questi 4 anni solo con il supporto cartaceo si è riusciti a realizzare una connessione fisica e funzionale tra le attrattive del nostro territorio, anche quelle più nascoste, e i servizi dedicati al turista».

 Il progetto, avvalendosi di precise tecniche di marketing, promuove il “sogno Agrigento”. Le meraviglie del nostro territorio, le attrattive meno conosciute, i tesori nascosti, i servizi e le strutture turistiche aderenti non vengono semplicemente menzionate o illustrate ma raccontate utilizzando un linguaggio appositamente studiato e corredato da inedite gallerie fotografiche.

 “You On Tour” informa, emoziona e sorprende: in tal modo il turista conoscendo la nostra terra, non solo per la presenza della splendida Valle dei templi o della Scala dei Turchi, decide così di prolungare la sua permanenza. Questo obiettivo è stato in parte già raggiunto dalla guida cartacea (oltre 60.000 copie nel mondo) grazie alla quale molti turisti hanno deciso di continuare la propria vacanza nella nostra città e con il cosiddetto “passaparola” altri hanno raggiunto la meta Agrigento. Il portale, naturalmente, amplificherà tale aspetto apportando notevoli benefici all’intero territorio.

 Il sito internet rappresenta una vera svolta, basti solo pensare alla funzione “My Tour” con la quale il turista conoscendo le tante meraviglie da poter visitare pianificherà il suo viaggio, in autonomia e libertà, scegliendo dove alloggiare, dove mangiare, cosa ammirare e come muoversi. Il progetto offre soluzioni per tutti i gusti ed è stato elaborato per garantire una facile fruibilità e per soddisfare le esigente dei diversi viaggiatori.

 «Agrigento necessita di una nuova narrazione- ha aggiunto il dott. Taibi – ed è possibile realizzarla anche tramite You On Tour».

«Sono molto soddisfatto del lavoro svolto e dei consensi ricevuti – ha concluso il dott. Mazzara- abbiamo elaborato e pianificato uno strumento coerente con l’obiettivo principale: inserire il nostro territorio all’interno dei circuiti internazionali. Abbiamo sviluppato una strategia di marketing, sia cartaceo che web, che ci consentirà di raggiungere tale obiettivo. Il book giunge nel 2018 alla sua quinta edizione ed è certamente l’operazione di promozione territoriale più longeva che la nostra città abbia mai avuto. Adesso inizia una nuova avventura, il portale internet che integrandosi con il mezzo cartaceo genererà benefici per tutti gli attori del turismo».

Postato in AGRIGENTO, Cultura, Economia, Eventi, In evidenza0 Comments

AGRIGENTO – Intensificati i controlli durante il ponte dell’Immacolata; 3 arresti per droga

Nell’ambito di una intensificazione dei controlli su strada, per il ponte dell’Immacolata, disposta dal Comando Provinciale Carabinieri di Agrigento, nel corso di due distinte operazioni, sono state tratte in arresto complessivamente tre persone per “Detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”.

In particolare, i Carabinieri della Compagnia di Cammarata hanno sorpreso a Santo Stefano di Quisquina (Ag), nelle vie del centro cittadino, una coppia di giovani che alla vista dei militari dell’Arma ha tentato la fuga a forte velocità ed a bordo di un’auto, per le vie del centro storico ma fortunatamente, i due sono stati poco dopo raggiunti e bloccati da una gazzella del Nucleo Radiomobile. A seguito di immediata perquisizione personale, sono saltate fuori dalle loro tasche varie dosi di “Marijuana”, del peso complessivo di circa mezzo etto, poste sotto sequestro. I due, Madonia Paolo, 26 enne, operaio ed una ragazza, 18 enne del luogo, sono stati ristretti agli arresti domiciliari, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Nel corso di un altro servizio espletato a Casteltermini (Ag), i militari della Compagnia di Cammarata hanno notato un individuo che stava osservando in modo sospetto alcuni giovani del luogo, in pieno centro storico. E’ scattato così il controllo nei suoi confronti ed il soggetto Iacono Antonino, 22 enne del posto, è stato trovato in possesso di alcune dosi di “Marijuana” e di circa 600 euro in contanti, ritenuti provento dell’attività di spaccio.

Sono cosi’ scattate le manette nei suoi confronti, venendo associato agli arresti domiciliari su disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Postato in AGRIGENTO, Cronaca, In evidenza0 Comments


Advert

TROVACI SU FACEBOOK




ULTIME NOTIZIE

PREVISIONI METEO

ALMANACCO

STUDIO 98 PROMO




STASERA IN TV




Calendario

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov   Gen »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031




STATISTICHE

Site Info

TRS98