Archive | gennaio 4th, 2018

RACALMUTO – Indetta riunione per organizzare il carnevale 2018

Convocata per lunedi, alle 18, una riunione con i cittadini, le associazioni, le parrocchie e le scuole per organizzare il “Carnevale 2018” a Racalmuto. Ad organizzare l’incontro è stato il Sindaco Emilio Messana e il neo assessore Valerio Canicattì. “Verranno premiati – hanno annunciato gli amministratori di Racalmuto – il carro allegorico più originale, la maschera più bella e nil gruppo più numeroso”.

 

 

 



Postato in Eventi, RACALMUTO, Spettacolo0 Comments

RACALMUTO – Furto in una casa rurale, rubata una motozappa

Scardinano la finestra del piano terra, si intrufolano dentro la residenza rurale e portano via quanto di “prezioso” c’era all’interno: una motozappa. Il furto con scasso è stato messo a segno, negli scorsi giorni, in contrada Fontana del Raffo a Racalmuto. A fare la scoperta del danneggiamento e del furto è stato il proprietario della casa rurale : un pensionato 70 enne che ha, immediatamente, chiesto l’intervento dei Carabinieri. I militari dell’Arma della stazione di Racalmuto , coordinati dal comando compagnia di Canicattì, hanno constato il furto e avviato le indagini. Nessuna traccia o indizio, al momento, aiuta gli inquirenti.



Postato in Cronaca, RACALMUTO0 Comments

CALCIO MERCATO – Due colpi del Marsala, presi Giannusa e Lo Coco

Vincenzo Giannusa e Gaetano Lo Coco sono due nuovi calciatori del Marsala. Il primo, oltre 300 presenze tra C e D, è un centrocampista centrale. Lo Coco, attaccante con oltre 100 gol realizzati, aveva iniziato la stagione in Sardegna alla Torres.

 



Postato in Sport0 Comments

SICILIA – Emergenza rifiuti, Galletti bacchetta Musumeci

Il ministro dell’Ambiente, Gian Luca Galletti, replica a quanto dichiarato ieri dal presidente della Regione Sicilia, Nello Musumeci, nel merito dell’emergenza rifiuti nell’isola. Galletti, tra l’altro, ha affermato: “Chi è capace di fare ha risolto il problema, ma c’è chi ancora segue la pancia dei cittadini, non risolve il problema e lo scarica su altri. Per me è inammissibile. Le Regioni che non hanno chiuso il ciclo dei rifiuti non pensino che portarli fuori dal loro territorio sia una soluzione strutturale”. Ieri Musumeci ha annunciato che avrebbe chiesto al presidente del Consiglio Gentiloni poteri speciali in materia, e che, come misura tampone, sarà pubblicato a breve, entro gennaio, un bando per trasferire i rifiuti fuori Sicilia.

 

 



Postato in Cronaca, In evidenza0 Comments

AGRIGENTO – Il neo presidente del Cua Busetta incontra il sindaco Firetto

Il neo Presidente del Consorzio universitario di Agrigento, Pietro Busetta, è stato ricevuto dal sindaco di Agrigento, Lillo Firetto. Nel corso dell’incontro il professor Busetta ha spiegato come intende rilanciare il Cua. E Firetto afferma: “Occorrerà puntare al potenziamento delle facoltà generaliste, sviluppare accordi con Università anche diverse da Palermo. È un obiettivo essenziale per garantire il diritto allo studio a fasce sociali deboli della nostra Provincia. Serve poi specializzare la compagine universitaria agrigentina su Archeologia e mediazione culturale. Occorre caratterizzare il consorzio oltre che sul ruolo formativo anche come agenzia di sviluppo del territorio”. E Pietro Busetta ha aggiunto: “Gli impegni che abbiamo davanti sono molti. Continueremo unitamente al Consiglio di Amministrazione a lavorare affinché il Consorzio Universitario possa proseguire in quel ruolo importante di presidio culturale del territorio agrigentino a cui sono particolarmente legato, che ha bisogno di una nuova spinta propulsiva di rilancio economico che passa anche attraverso il Consorzio Universitario”.

Postato in AGRIGENTO, Cultura, Eventi, In evidenza0 Comments

BASKET – La Fortitudo Agrigento in cerca di riscatto, pronta la sfida col Leonis Roma

La Fortitudo Agrigento in sala studio. Sullo schermo il video del prossimo avversario. Domenica al PalaMoncada di Porto Empedocle, si gioca la 15esima giornata del campionato di Serie A 2 girone Ovest, l’ultima del girone di andata, la prima del 2018 davanti al proprio pubblico. Di fronte Fortitudo e Leonis Roma. In attesa di recuperare in pieno il capitano Marco Evangelisti e l’americano Jalen Cannon, dopo alcuni acciacchi, coach Franco Ciani ha mostrato ai suoi pro e contro degli avversari bdella prossima sfida nelle cui fila gioca anche l’ex Alessandro Piazza e reduci da 4 sconfitte consecutive.



Postato in AGRIGENTO, Eventi, Sport0 Comments

RACALMUTO – Trovati i soldi per la strada di contrada Roveto

I soldi ci sono. Fanno parte dei fondi di compensazione dell’Anas, dovuti al Comune di Racalmuto per i disagi subiti dai lavori di raddoppio della statale 640. Il progetto esecutivo dell’Utc di Racalmuto, redatto dal progettista  Franco Puma, è stato in linea approvato. La strada esterna che collega  il viale Falcone Borsellino con Contrada Roveto, passando per la via Anime Sante, si farà. E serve per bypassare il passaggio a livello  di contrada Roveto. Era la fine di settembre 2008 quando l’allora giunta approvava per questi lavori, un progetto esecutivo  di 1.014.827 euro. Lavori che , però, a causa della mancanza di fondi , non sono mai stati avviati. Nel marzo del 2010 quella che è sembrata essere la possibile svolta: al Comune sono stati assegnati i fondi di compensazione Anas e fra le opere pubbliche che sono state subito previste anche il primo stralcio per la strada che conduce all’area contrada Roveto- di grande sviluppo urbano con predilezione di alloggi residenziali.   



Postato in Cronaca, In evidenza, RACALMUTO0 Comments

REGIONE – Contributi ex Tabella H, alla Fondazione Sciascia di Racalmuto 31500 euro

La Regione riduce i contributi, eccoli i finanziamenti di quella che fu la Tabella H, storico elenco di associazioni ed enti beneficiati da aiuti a pioggia che un tempo valevano quasi 70 milioni e oggi non superano gli 8 milioni e 208 mila euro. Ora la torta si riduce ogni anno di più. Incassano meno gli enti culturali e le associazioni che si muovono sul fronte dell’antimafia. I tagli sono stati notevoli. Alla Fondazione Leonardo Sciascia di Racalmuto andranno 31 mila e 500 euro sui 90 mila previsti. Nei micro contributi alla cultura rientra la Farm Cultural Park di Favara che ottiene 4961 euro invece dei 45 mila promessi. Non è andata meglio agli enti che si muovono nell’orbita della Sanità. Il minimo è andato alla Fasted Onlus di Agrigento che si accontenta di 556 euro e 37 centesimi, giusto per poter dire di far parte fra gli eredi di quella che fu la dorata e sprecona Tabella H. L’assessore Armao avrebbe voluto bloccare tutto , ma era troppo tardi, e ha dovuto mettere la firma su un lungo elenco di finanziamenti spiccioli.



Postato in Cultura, In evidenza, PALERMO0 Comments

BELICE – Mattarella alla cerimonia per il 50° anniversario del terremoto

Ora c’è l’ufficialità. Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella presenzierà alla cerimonia inaugurale delle celebrazioni dedicate al 50° anniversario del terremoto della Valle del Belice, che si terrà domenica 14 gennaio alle 11 nell’auditorium Giacomo Leggio di Partanna. Alla cerimonia inaugurale, oltre al Capo dello Stato, sarà presente anche il Ministro per la Coesione Territoriale e il Mezzogiorno Claudio De Vincenti. A darne notizia è il Coordinamento dei Sindaci della Valle del Belice e il Sindaco di Partanna, Nicola Catania.

 

 



Postato in Cronaca, Eventi, In evidenza0 Comments

REGIONE – Monterosso, M5S all’attacco sul nuovo incarico

“Sulla questione Monterosso c’è poco da fare, uno tra Miccichè e Musumeci mente”. Lo dice il vice presidente dell’Ars, Giancarlo Cancelleri del M5S. “Il Presdiente del collegio dei Questori, Giorgio Assenza, era presente quando Miccichè ha detto che la scelta della Monterosso era concordata con Musumeci, e lo ha detto nel corso di un ufficio di presidenza dell’Ars. La verità è una sola, Musumeci aveva detto in tutte le salse che avrebbe fatto fuori la Monterosso. I fatti dicono però il contrario. Le hanno solo cambiato la poltrona”.

Sulle critiche grilline il presidente dell’Ars, Gianfranco Miccichè, ha preferito non replicare. Ambienti vicini a Miccichè, hanno fatto notare che il presidente dell’Ars, che è anche presidente della Fondazione Federico II , “non ha bisogno di concordare con alcuno una nomina che è di sua esclusiva competenza”.  



Postato in PALERMO, Politica0 Comments

Advert

TROVACI SU FACEBOOK




ULTIME NOTIZIE

PREVISIONI METEO

ALMANACCO

STUDIO 98 PROMO




STASERA IN TV




Calendario

gennaio: 2018
L M M G V S D
« Dic    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  




STATISTICHE

Site Info

TRS98