Categoria | AGRIGENTO, Cronaca

CASTROFILIPPO – Morto il presunto boss Antonino Bartolotta

CASTROFILIPPO – Morto il presunto boss Antonino Bartolotta

A Castrofilippo è morto il presunto boss, Antonino Bartolotta, 90 anni, ristretto agli arresti domiciliari nell’ ambito dell’ inchiesta antimafia cosiddetta “Family” e per scontare la condanna definitiva in cassazione a 16 anni di reclusione. Il questore di Agrigento ha vietato i funerali pubblici. Per questo motivo la salma di Antonino Bartolotta, che non era sposato, è stata trasferita dalla sua abitazione direttamente al cimitero di Castrofilippo dove è stata tumulata dopo la benedizione.

Antonino Bartolotta era balzato alle cronache nel 2010 quando a Castrofilippo venne compiuta l’operazione antimafia denominata “Family” che oltre a lui portò in carcere l’ex sindaco del paese Salvatore Ippolito ed altre cinque persone tutte residenti nel piccolo comune della provincia di Agrigento. L’operazione era scattata dopo le rivelazioni dei collaboratori di giustizia Maurizio e Beniamino Di Gati, Ignazio Gagliardo e Giuseppe Sardino i quali indicarono Bartolotta come il reggente della locale cosca mafiosa. L’operazione antimafia “Family” era nata in parte, da quella chiamata “Agorà”, il cui blitz risale allo scorso sei dicembre del 2008.

Antonino Bartolotta così come l’ex sindaco Salvatore Ippolito in tutti e tre i gradi di giudizio ha avuto confermata la condanna.

2 Responses to “CASTROFILIPPO – Morto il presunto boss Antonino Bartolotta”

  1. Osservatore scrive:

    Presunto boss???? O boss lo si è o non lo si è, in questo caso c’era una sentenza definitiva! Cos’è c’è la cacarella a nominare certi ambienti????

  2. admin scrive:

    La cacarella sotto te la fai tu, che, da mesi prosegui a fare stalking con i tuoi messaggini da “presunto” osservatore. Quando uno tiene i coglioni sotto, come ti avevo ribadito, qualche commento fa, e ha qualcosa contro una persona( in tal caso sarei io) si fa avanti con tanto di nome e cognome come realmente si appare. Ma questo non serve, anche perchè ho capito da tanto tempo chi sei. L’invidia ti mangia vivo. Brutta bestia questa. La tua rabbia è quella che, si copiano articoli da altri siti, potrebbe anche essere vero, e non dal tuo, dove non c’è davvero nulla da copiare perchè tutto copiato al 98%. Anzi, fino a qualche tempo fa, se non tutt’ora, te li prendevi tu dal nostro sito gli articoli. Predichi bene ma razzoli male come si suol dire. Osserva a casa tua . Quando una persona ha astio nei confronti di altri, deve avere gli attributi di uscire allo scoperto, e non con un fantomatico Oss. Buon lavoro.

    Ah, dimenticavo, e tu nel tuo sito come l’hai pubblicata questa notizia, cosi, prendo spunto da te? Ho notato che non l’hai manco pubblicata. AHAHHAAHAHAH Magari se l’avresti pubblicata avrei aVuto la possibilità di copiarla. Ma da te non c’è nulla da copiare perchè è tutto copiato e politicizzato. Buona estate e non sciuparla a rompere i coglioni – ti sottolineo ancora una volta- . Vai a studiare come ci si comporta deontologicamente con i colleghi fa parte pure delle regole non solo quello del copia e incolla.

    N.B.: Le seguenti caselle di posta elettronica non sono disponibili o è impossibile trovarle: oss@libero.it. Ma lo sappiamo lo stesso chi sei
    Chiudo perchè ti sto dando troppa importanza, quella che non sei riuscita ad avere nel tuo percorso, pur con tutto l’impegno che ci hai messo e continui a metterci ma non serve è tempo perso, e pertanto, capisci che devi solo rompere i coglioni alle persone.

Trackbacks/Pingbacks


Lascia un commento

Advert

TROVACI SU FACEBOOK

ULTIME NOTIZIE

PREVISIONI METEO

ALMANACCO

HERCOLE NEWS 24

STASERA IN TV

Calendario

febbraio: 2017
L M M G V S D
« Gen    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728  

STATISTICHE

Dettagli www.trs98.it

Site Info

TRS98