Categoria | Cronaca, In evidenza, PALERMO

PALERMO – “Squillo” sudamericane, Blitz della polizia: sgominata una rete di incontri nelle case del centro

PALERMO – “Squillo” sudamericane, Blitz della polizia: sgominata una rete di incontri nelle case del centro

L’edicolante di via Libertà a Palermo in affari con la prostituzione. Un business redditizio  che non conosce crisi, pubblicizzato su internet con annunci allettanti  e foto di procaci ed esotiche ragazze sudamericane pronte a concedere piacevoli momenti di relax. Sul conto di Marco Cricchio, 38 anni e sua moglie venezuelana già in passato coinvolta in un’inchiesta sul sesso a pagamento , hanno indagato gli investigatori del commissariato, che sono andati ad arrestarlo sul posto di lavoro, l’uomo è finito agli arresti domiciliari, nelle’elenco degli indagati è finita anche la moglie che si sarebbe occupata di tenere i contatti con le prostitute. Su un sito web le proposte, poi gli appuntamenti negli appartamenti di via Sampolo, via dei Cantieri e via Sperlinga con ricambio mensile per le prostitute per non fornire punti di riferimento. Le ragazze ogni giorno incontravano diversi clienti, con tariffe che oscillavano tra i 40 e i 100 euro. Un giro di affari notevole che avrebbe permesso all’edicolante di ottenere buoni guadagni.

Lascia un commento

Advert

TROVACI SU FACEBOOK




ULTIME NOTIZIE

PREVISIONI METEO

ALMANACCO

STUDIO 98 PROMO




STASERA IN TV




Calendario

gennaio: 2018
L M M G V S D
« Dic    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  




STATISTICHE

Site Info

TRS98