Categoria | Cronaca

RISCOSSIONE SICILIA – Antonio Fiumefreddo: “Consumata una vendetta pianificata da tempo”

RISCOSSIONE SICILIA – Antonio Fiumefreddo: “Consumata una vendetta pianificata da tempo”

L’approvazione della norma all’Assemblea regionale che congela la liquidazione di Riscossione Sicilia ha però comportato, in ragione della formazione di un nuovo consiglio d’amministrazione, l’estromissione dell’attuale presidente e amministratore unico, l’avvocato Antonio Fiumefreddo, che così commenta: “E’ stata consumata una vendetta pianificata da tempo, un agguato voluto per punire chi ha osato fargli notare che la legge si applica anche a loro. Lascio Riscossione in attivo, avendola risanata dopo 21 anni di perdite e avendo dimostrato che non ci sono santuari da proteggere. L’Assemblea ha varato una legge contra personam. Naturalmente, è enorme il danno arrecato ai siciliani che regaleranno a Roma circa 1 miliardo di euro l’anno. Il Palazzo è abitato da marziani, nemici dei cittadini, che cercano solo camerieri. L’afa uccide solo d’estate”.

Lascia un commento

Advert

TROVACI SU FACEBOOK

ULTIME NOTIZIE

PREVISIONI METEO

ALMANACCO

HERCOLE NEWS 24

STASERA IN TV

Calendario

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

STATISTICHE

Site Info

TRS98