Categoria | Cronaca, PALERMO

MAFIA – Processo “Trattativa”, il boss Graviano non risponde

MAFIA – Processo “Trattativa”, il boss Graviano non risponde

Si è avvalso della facoltà di non rispondere il capomafia palermitano Giuseppe Graviano, citato al processo sulla cosiddetta trattativa Stato-mafia. Al boss di Brancaccio è stata riconosciuta la facoltà di non rispondere perché è indagato in un procedimento connesso. Graviano avrebbe dovuto riferire su alcune sue conversazioni in carcere col detenuto Umberto Adinolfi. I dialoghi, intercettati per mesi, sono stati ritenuti rilevanti per il processo sulla presunta trattativa. Infatti, durante le conversazioni, Graviano ha accennato a presunti favori ricevuti da Silvio Berlusconi a fronte di cui Cosa Nostra avrebbe compiuto le stragi. In un altro dialogo il boss avrebbe inoltre rivelato di avere concepito in carcere suo figlio nonostante fosse ristretto al regime del 41 bis .

Lascia un commento

Advert

TROVACI SU FACEBOOK




ULTIME NOTIZIE

PREVISIONI METEO

ALMANACCO

STUDIO 98 PROMO




STASERA IN TV




Calendario

gennaio: 2018
L M M G V S D
« Dic    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  




STATISTICHE

Site Info

TRS98