VALLONE – Sequestrati armi ed esplosivi: 11 persone denunciate

VALLONE – Sequestrati armi ed esplosivi: 11 persone denunciate

Un’intensa attività di controllo nel Vallone ha permesso ai carabinieri di sequestrare un grosso numero di armi ed esplosivi, per la cui detenzione sono state denunciate a piede libero 11 persone. E non è escluso che in alcuni casi possa trattarsi di armi destinate alla criminalità organizzata, molto forte nel territorio settentrionale della provincia nissena.

I controlli sono stati eseguiti nei comuni di Vallelunga, Villalba, Marianopoli, Mussomeli, Acquaviva Platani, Campofranco, Sutera, Milena, Bompensiere e Montedoro; oltre ai militari della Compagnia di Mussomeli

sono stati impegnati anche l’equipaggio dello squadrone degli elicotteri “Cacciatori Sicilia”, il Nucleo cinofili di Palermo e il nono Nucleo elicotteri dei carabinieri di Palermo.

“Un’attività che ha permesso di rafforzare la presenza dello Stato anche nelle zone più remote e impervie del Vallone”, l’ha definita il capitano Luigi Balestra, comandante della Compagnia dei carabinieri di Mussomeli.

Lascia un commento

Advert

TROVACI SU FACEBOOK

ULTIME NOTIZIE

PREVISIONI METEO

ALMANACCO

STUDIO 98 PROMO

STASERA IN TV

Calendario

febbraio: 2018
L M M G V S D
« Gen    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728  

STATISTICHE

Site Info

TRS98