Tag Archive | "contributi editoria"

ROMA – Tv locali in difficoltà, i sindacati chiedono aiuto a Gentiloni [video]


I sindacati accendono i riflettori sulla situazione di particolare criticità in cui versa il comparto dell’emittenza televisiva locale. La mancata adozione del nuovo regolamento che deve disciplinare le  risorse economiche destinate alle tv locali e i gravissimi ritardi nell’assegnazione dei contributi pregressi stringono in una morsa le emittenti locali italiane che, a più riprese, hanno chiesto interventi concreti. Ancora una volta l’associazione Tv Locali e i sindacati Cgil- Cisl e Uil sostengono la causa delle tv locali. In una lettera inviata al Presidente del Consiglio dei Ministri, Paolo Gentiloni, le organizzazioni sindacali parlano di una situazione inaccettabile che, mette in pericolo la sopravvivenza di molte aziende  e il posto di lavoro di migliaia di dipendenti. Il precedente Governo Renzi aveva intrapreso un percorso di riassetto normativo dell’emittenza televisiva locale, che ha previsto tra l’altro la riforma dei contributi attraverso l’introduzione di alcune disposizioni previste dalla legge di stabilità 2016. e dalle leggi di riforma dell’editoria . La concreta attuazione delle disposizioni demandata da un apposito regolamento che risulta  essere licenziata dal Ministero dello Sviluppo Economico. Ma da mesi è fermo, in attesa di essere esaminato e approvato dal Consiglio dei Ministri.    A tutt’oggi le emittenti televisive , oltre a non conoscere le risorse relative agli anni 2016 /2017, scrivono i Sindacati che dovrebbero ricevere entro il 30 giugno dell’anno in corso, sono ancora in attesa di ricevere i contributi pregressi  del 2015. Sindacati che confidano nell’intervento del Premier Gentiloni per giungere al più presto ad una soluzione della problematica in modo che venga garantita la sopravvivenza  delle emittenti televisive di qualità con particolare riferimento a quelle a vocazione informativa.

Postato in AGRIGENTO, Cronaca, Dall'Italia, Economia, In evidenza, VideoCommenti (0)

Truffa contributi editoria, 3 a giudizio


Il Gup di Catania, Rosa Alba Recupido, accogliendo la richiesta della Procura, ha rinviato a giudizio per truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche il vice presidente di Ediservice, Filippo Anastasi, il presidente del Cda e legale rappresentante della società, Carlo Alberto Tregua, e il titolare della Eagle Service, Sebastiano Urzì.

La decisione risale al 20 dicembre scorso, ma la notizia si è appresa oggi. La prima udienza del processo si terrà il 1 dicembre 2017 davanti alla prima sezione del Tribunale penale in composizione monocratica. Al centro dell’inchiesta, basata su indagini della guardia di finanza di Catania, presunte “simulazione di vendite di copie del ‘Quotidiano di Sicilia’ alla Eagle service”, la fatturazione di “prestazioni di servizio e consulenza mai forniti” e “l’inserimento nei conteggi degli abbonamenti copie che non sono distribuite a pagamento”.

Iniziative che, secondo il procuratore Carmelo Zuccaro e il sostituto Fabio Regolo, per le annualità 2010-2014, avrebbe “indotto in errore la Presidenza del Consiglio dei ministri-Dipartimento per l’Editoria nella determinazione del contributo pubblico da erogare”, procurando un “ingiusto profitto di 527.839,20 euro”. La Presidenza del consiglio dei ministri nel procedimento è indicata come parte offesa rappresentata dall’Avvocatura dello Stato.

L’inchiesta era emersa durante l’esecuzione, da parte delle Fiamme gialle nel 2016, di sequestri e successivi dissequestri di beni. La Ediservice, allora, nel ribadire la piena fiducia nella magistratura, come “sempre attestato in quasi 40 anni di corretto e onesto lavoro giornalistico ed editoriale”, aveva contestato le accuse, dichiarandosi estranea a tutte le contestazioni mosse.

Postato in CATANIA, Cronaca, In evidenzaCommenti (0)


Advert

TROVACI SU FACEBOOK

ULTIME NOTIZIE

PREVISIONI METEO

ALMANACCO

HERCOLE NEWS 24

STASERA IN TV

Calendario

ottobre: 2017
L M M G V S D
« Set    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

STATISTICHE

Dettagli www.trs98.it

Site Info

TRS98