Tag Archive | "ospedale Barone Lombardo"

Neonato morto dopo parto a Canicattì, tre avvisi di garanzia


La Procura della Repubblica di Agrigento, tramite la Polizia, ha notificato tre avvisi di garanzia a medici ed infermieri in servizio al reparto di Ostetricia e Ginecologia dell’ospedale “Barone Lombardo” di Canicattì. L’inchiesta in corso verte sulla morte, alcuni giorni addietro, di un neonato, figlio di una coppia di Ravanusa, deceduto dopo il trasferimento in ambulanza dall’ospedale di Canicattì all’Unità di terapia intensiva neonatale dell’ospedale “San Giovanni di Dio” di Agrigento. Sul corpo del neonato è stata eseguita, su disposizione del sostituto procuratore Alessandro Macaluso, l’autopsia. E i poliziotti del commissariato di Canicattì hanno già acquisito le cartelle cliniche relative alla madre e al figlio.

Postato in AGRIGENTO, Cronaca, ScuolaCommenti (0)

CANICATTI’ – Giuseppe Augello nominato nuovo direttore sanitario dell’ospedale Barone Lombardo


E’ il dottor Giuseppe Augello il nuovo Direttore sanitario del presidio ospedaliero “Barone Lombardo” di Canicattì. Augello, è primario di Medicina e direttore del dipartimento di Medicina. L’ospedale “Barone Lombardo” di Canicattì serve oltre venti comuni tra le province di Agrigento e Caltanissetta per una utenza potenziale di oltre 100-150 mila pazienti.

Postato in AGRIGENTO, Cronaca, SaluteCommenti (0)

CANICATTI’ – All’ ospedale donato un ventilatore non invasivo


A Canicattì, all’ ospedale Barone Lombardo, al reparto di anestesia e rianimazione, il Club delle mamme “Pina Rigoli Livatino”, presieduto da Maria Rinallo Di Bella, ha donato uno strumento di ventilazione non invasiva “Ventstar leak carina”. La Direzione dell’Azienda sanitaria provinciale di Agrigento ringrazia il Club delle mamme di Canicattì per la donazione, e sottolinea la validità della sinergia operativa con il variegato mondo dell’associazionismo nello sforzo comune di migliorare costantemente la qualità dell’assistenza sanitaria.

Postato in AGRIGENTO, Cronaca, Eventi, SaluteCommenti (0)

CANICATTI’ – Sovraffollamento in ospedale: protestano gli utenti


Sovraffollamento nei reparti, lunghe attese per i ricoveri ed una situazione di caos che si ripercuote soprattutto sul Pronto Soccorso, già alle prese con parecchie problematiche dovute alle ormai note carenze di personale. È questa la situazione che si registra da qualche tempo all’interno dell’ospedale «Barone Lombardo» e che sta creando parecchi disagi ai pazienti ed alle loro famiglie. I disagi sono stati segnalati da numerosi utenti.

Postato in Cronaca, In evidenza, SaluteCommenti (0)

CANICATTI’ – Seminerio nuovo direttore sanitario ospedale “Barone Lombardo”


Antonello Seminerio è il nuovo direttore sanitario dell’ospedale civile “Barone Lombardo” di Canicattì. A nominarlo è stato il direttore generale dell’Azienda sanitaria di Agrigento, Lucio Ficarra, al posto di Salvatore Castellano. Come si ricorderà, dallo scorso 3 settembre a Seminerio, già ai vertici direzionali dell’ ospedale di Agrigento, è stata affidata anche la responsabilità sanitaria dell’ospedale San Giacomo d’Altopasso a Licata, dove è subentrato ad Angelo Trigona, che è stato direttore sanitario del nosocomio licatese negli ultimi 3 anni

 

Postato in Cronaca, SaluteCommenti (0)

CANICATTI’ – Morte in corsia: chiesto proscioglimento per 8 medici


La Procura della Repubblica di Agrigento, ha chiesto l’archiviazione per 8 medici in servizio all’ospedale Barone Lombardo di Canicattì, finiti sotto inchiesta per omicidio colposo. I fatti riguardano la morte di Carmela Bertino, 54 anni, avvenuta nel nosocomio canicattinese nel dicembre del 2011 dopo una serie di interventi chirurgici. Determinanti, per la richiesta di archiviazione sono stati i risultati dell’autopsia effettuata sul cadavere della donna. Alla richiesta di archiviazione si sono opposti i familiari della donna.  Nei prossimi giorni è attesa la decisione del Gip del Tribunale di Agrigento.

Postato in CronacaCommenti (0)

CANICATTI’ – Pensionato muore in ospedale: esposto dei familiari


I familiari di un pensionato, Luigi La Morella, di 67 anni, morto nell’ospedale di Canicattì hanno denunciato i sanitari. L’uomo accusava un formicolio alla mano e al braccio, è deceduto lo scorso 6 marzo. La Procura della Repubblica di Agrigento ha disposto per domattina l’autopsia dopo avere acquisito la documentazione dal presidio ospedaliero.

Postato in Cronaca, SaluteCommenti (0)


Advert

TROVACI SU FACEBOOK

ULTIME NOTIZIE

PREVISIONI METEO

ALMANACCO

HERCOLE NEWS 24

STASERA IN TV

Calendario

maggio: 2017
L M M G V S D
« Apr    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

STATISTICHE

Dettagli www.trs98.it

Site Info

TRS98