BELGIO – Arrestato il latitante agrigentino Daniele Fragapane

Daniele Fragapane 33 anni originario di Santa Elisabetta cugino di Francesco, ritenuto il vertice del mandamento della “Montagna” è stato arrestato dalla polizia belga a Bruxelles, che ha eseguito un mandato di arresto in carcere per associazione mafiosa.

Era sfuggito alla cattura nell’ambito della maxi operazione antimafia e seguita dei carabinieri del comando provinciale di Agrigento, denominata “montagna” Fragapane, non si nascondeva ma conducevo una vita tranquilla in Belgio dove peraltro è capitano ed attaccante della squadra di calcio dilettantistica la Rolex. Secondo l’accusa Daniele Fragapane si sarebbe occupato della famiglia mafiosa per un certo periodo e di essere stato il braccio destro del cugino.

Condividi
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    3
    Shares
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.