1^CATEGORIA – Finale play-off “Canicattì- Ravanusa” 1-3 [VIDEO]

Al Carlotta Bordonaro di Canicattì ha vinto la cornice di pubblico, sicuramente non degna da Prima Categoria e il Ravanusa che, ormai, può considerarsi una vera realtà del calcio agrigentino con i suoi interessanti giovani talenti. La formazione di Loggia dopo aver compiuto l’impresa al Pian del Lago di Caltanissetta ne compie un’altra al Carlotta Bordonaro. Forse, quella di oggi, è un’impresa che vale quasi certamente la meritata Promozione per il Ravanusa. Vogliamo anche sbilanciarci, dopo aver eliminato Atletico Caltanissetta e l’ambizioso Canicattì , l’Acquedolcese prossimo avversario del Ravanusa in campo neutro deve seriamente preoccuparsi. Il doppio 3-1 di queste trasferte dimostrano la forza di un Ravanusa proiettato al traguardo della Promozione non temendo niente e nessuno. E alla fine, il Ravanusa deve davvero crederci e conquistarsi la Promozione che merita ampiamente per il suo pubblico e per tutto il contorno. Al Canicattì l’augurio di una pronta ripartenza e magari chissà proprio dalla Promozione magari attraverso un possibile ripescaggio. Ma questo lo dirà la Lega Calcio ele cronache della bollente estate.

Il successo del Ravanusa arriva grazie alla doppietta di Lo Curto (a segno prima su punizione e poi su rigore) e al gol di Loggia. Per il Canicattì rete di Agozzino. Sempre nel girone C, vittoria per 1-0 dopo i tempi supplementari della Branciforti sul Città di Nicosia. E’ un rigore trasformato da Mordà a consegnare la salvezza ai rossoneri di Leonforte e condannare alla retrocessione i “cugini” ennesi.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.