1^CATEGORIA – Vola una scarpa in campo, l’arbitro sospende “Casteltermini – Siculiana”

E’ stata sospesa l’attesa gara di cartello da alta classifica valevole per l’ottava giornata del torneo di Prima Categoria tra “Casteltermini e Siculiana”. Alla mezz’ora del primo tempo in seguito ad un duro scontro in campo tra il giocatore Schifano del Siculiana che dava una testata a Spinello del Casteltermini gli animi si surriscaldavano in campo e sugli spalti. Ma il clima pesante creato per l’episodio, veniva subito placato e sedato dalla buona volontà di tutti. società e giocatori., Peccato, però, che dalla tribuna veniva lanciata in campo una scarpa. Secondo il direttore di gara, il Sig.  Walter Ciacia di Palermo, non sussistevano più le condizioni di poter far riprendere la gara, mandando tutti negli spogliatoi tra l’incredulità di giocatori e spettatori. Il giocatore Schifano del Siculiana era stato espulso per il gesto,  i giocatori  in campo si erano già spiegati riportando loro stessi la calma, ma il direttore di gara non ha voluto sentire ragioni per riprendere il match, ancora fermo per la cronaca sullo zero a zero. E molto probabile che la gara possa essere ripetuta. Un episodio simile era già accaduto due stagioni fa, sempre nel torneo di Prima Categoria tra la Libertas Racalmuto e l’Accademia Empedoclina, allora, la Lega fece ripetere il match grazie anche alla testimonianza delle immagini televisive. Oggi, a Casteltermini erano presenti regolarmente i Carabinieri della locale stazione. E il loro referto potrebbe rendersi utile per tutti, nel far ripetere il match.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.