35 kg di droga nascosta su autocarro: arrestati due catanesi

La Guardia di Finanza ha sequestrato 35 chili di marijuana nascosti all’interno di un autocarro che, da documentazione di accompagnamento, risultava trasportare generi ortofrutticoli destinati alla Sicilia orientale.

In manette sono finiti Maurizio Azzara, 47 anni e Salvatore Puglisi, 46 entrambi autotrasportatori di origini catanesi, con l’accusa di traffico di sostanze stupefacenti. Il sequestro è stato eseguito nel porto di Tremestieri nel corso dei controlli effettuati sui mezzi in transito sullo Stretto provenienti da Villa San Giovanni.

I finanzieri insospettiti dall’atteggiamento dell’autotrasportatore e del suo complice, palesemente nervosi durante l’ispezione, hanno perquisito il mezzo e il rimorchio, avvalendosi dell’aiuto del cane antidroga “Dandy”. Trovati all’interno di un vano porta bancale 8 confezioni di marijuana, tutte sigillate, per un totale di circa 35 chili. Sequestrati anche 2mila euro in contanti e telefoni cellulari.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.