A Non è l’Arena di Giletti parla ancora il pm Nino Di Matteo.

Altra bomba di Massimo Giletti sul caos giustizia. Dopo la tempesta che ha travolto il mondo della politica giudiziaria, il conduttore di Non è l’Arena intervisterà in esclusiva il pm Nino di Matteo “per una riflessione sulle attuali ferite e sui mali endemici della giustizia”, fa sapere la trasmisssione di La7 che andrà in onda domani, domenica  .14 giugno.

La situazione nel carcere di Santa Maria Capua Vetere, a Caserta, preoccupa e non poco. A lanciare l’allarme anche Massimo Giletti che denuncia: “Il controllo delle carceri è nelle mani dei detenuti, la Polizia Penitenziaria sta all’esterno, siamo a questo punto. Il problema è nel momento in cui permetti la socializzazione aperta tutto il giorno a un certo tipo di detenuti”. Questo il commento rilanciato dalla Lega e rilasciato dal conduttore di Non è l’Arena al sito poliziapenitenziaria.it.

Sono infatti circa 50 i detenuti che hanno preso il controllo del reparto del carcere casertano, dopo la denuncia di condizioni e trattamenti “inumani” da parte dei carcerati. Inutili, a quanto pare, i tentativi di Matteo Salvini di chiedere l’intervento del ministro della Giustizia già al centro della polemica. Da ricordare infatti la decisione di Alfonso Bonafede di scarcerare i boss mafiosi per far fronte al rischio coronavirus all’interno delle celle.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.