ACQUA VIVA PLATANI – Bruciano sterpaglie e rischiano di rimanere ustionati, salvati dai carabinieri

Alcuni agricoltori delle contrade Minimenti e Casaleno, in territorio di Acquaviva Platani, in provincia di Caltanissetta, sono messi in salvo grazie all’intervento dei carabinieri da un incendio di sterpaglie di vaste dimensioni che minacciava alcune abitazioni. Le fiamme sono state ora domate. I militari della compagnia di caltanissetta sono intervenuti, in attesa dei soccorsi, con mezzi di fortuna. Il rogo è stato poi spento da una squadra antincendio della Forestale e dai carabinieri.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.