ADRANO – Un boss collabora con i magistrati

C’è una nuova gola profonda all’interno del clan Scalisi, longa mano dei Laudani di Catania sul territorio di Adrano. Un collaboratore di giustizia che potrebbe essere determinante per azzerare il clan. Si tratta di Nicola Amoroso, considerato uno dei personaggi di maggiore spicco del clan mafioso, arrestato in Germania lo scorso maggio dopo una latiatnza durata 10 mesi.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.