AGRIGENTO – “Non si ferma al posto di blocco”: giovane inseguito ed arrestato

Non si ferma al posto di blocco della Stradale. Anzi, accelera e sorpassando in maniera azzardata fugge fino a Porto Empedocle dove si ferma in un bar e chiede, nonostante si già alticcio, di continuare a bere. Al rifiuto dei gestori del bar, va in escandescenze. La Polizia di Stato lo arresta in flagranza di reato e, in attesa del rito alternativo della direttissima, lo trattiene nelle camere di sicurezza della caserma Anghelone. Ad essere arrestato è stato Daniele Palumbo, 30 anni, di Agrigento. Il giovane è stato ritenuto responsabile delle ipotesi di reato di danneggiamento aggravato, resistenza a pubblico ufficiale e rifiuto di sottoporsi all’accertamento dello stato di ebbrezza.

 

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *