AGRIGENTO – Blitz antipedopornografia, denunciati 3 agrigentini e sequestrato materiale

Blitz ad Agrigento della Polizia Postale del capoluogo, su delega della Procura della Repubblica di Roma contro il variegato e squallido mondo della pedopornografia. A svolgere su scala nazionale le indagini coordinate dall’autorità giudiziaria capitolina è stata l’Europol, la quale ha delegato gli agenti della polizia postale di Agrigento di notificare denunce a tre persone , sequestrando loro i computer in uso e altro materiale. Tra questi dvd e chiavette nelle quali sarebbero impresse immagini dal contenuto a dir poco squallido. A essere denunciati sono stati due uomini e una donna anche se in quest’ultimo caso la persona indagata sarebbe solo marginalmente  coinvolta, trattandosi dell’intestataria dell’abitazione condivisa col marito, presunto amante di queste schifezze. Nei prossimi giorni  potrebbero emergere ulteriori sviluppi.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.