AGRIGENTO – CASA AMICA, minore tunisino danneggia i mobili

Tunisino minorenne va in escandescenze e danneggia i mobili di una stanza di Casa Amica. E’ dovuta intervenire una pattuglia dei poliziotti della sezione Volanti per riportare la calma ed evitare, soprattutto, che s’innescasse un tafferuglio fra i giovani ospiti. I poliziotti sono stati chiamati per una lite a Casa Amica, ma quando sono giunti sul posto hanno accertato che era stato soltanto uno l’immigrato che si era reso protagonista di un momento di rabbia sfociato nel danneggiamento di alcuni mobili, fra i quali un comodino è andato distrutto.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.