AGRIGENTO – Concessi gli arresti domiciliari all’ex deputato Luigi Gentile

Accogliendo le istanze dei difensori, gli avvocati Antonino Zanghi’ e Marianna Viola del Foro di Palermo, il Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Palermo, Petrucci, ha concesso gli arresti domiciliari all’ ex assessore regionale, Luigi Gentile, arrestato dalla Guardia di Finanza lo scorso 19 giugno nell’ ambito dell’ inchiesta cosiddetta Grandi Eventi. Gentile, lo ricordiamo, e’ stato gia’ interrogato in carcere lo scorso 21 giugno, e ha prodotto diversi documenti a sua discolpa.

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.