AGRIGENTO – Crollo al Viale, i proprietari non faranno i lavori

Come era ampiamente prevedibile è andato a vuoto l’invito a mettere in sicurezza il costone di viale della Vittoria, franato la scorsa settimana, i privati proprietari non hanno ottemperato alla diffida di messa in sicurezza. E’ scaduto ieri mattina il termine per aderire alla sollecitazione del Comune, e Zambuto ha allertato la Protezione civile, per l’iter burocratico – compreso l’acquisizione della certificazione antimafia della ditta che dovrà svolgere gli interventi – aveva già preventivato 24, 48 ore massimo. E le 48 ore “scadono” alle ore 14 di venerdi. Ora, ci penserà la Regione ad anticipare i soldi necessari che poi pagheranno i privati. Il geologo Antonio Calamita, vice Presidente del WWF di Agrigento dichiara: “ Che vi fosse un problema idrogeologico nella zona a monte del palazzo Crea lo sapevamo tutti”.

 

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.