AGRIGENTO – ECAP, respinto ricorso, il Maresciallo Arnese non tornerà in servizio

Il maresciallo dei Carabinieri Antonino Arnese, ex comandante del Nucleo ispettorato del lavoro di Agrigento, per il momento non potrà tornare in servizio. Lo ha deciso il tribunale del riesame di Palermo confermando l’ordinanza del gip Ottavio Mosti. Le dimissioni dalla Presidenza dell’istituto di formazione Ecap e da Casa Amica – i due enti al centro della presunta ispezione “addomesticata” – avevano invece evitato all’avvocato Ignazio Valenza la stessa misura interdittiva. La Procura – l’inchiesta è stata condotta dal Capo dell’ufficio Renato Di Natale, dall’aggiunto Ignazio Fonzo e dal pm Andrea Maggioni – aveva chiesto gli arresti domiciliari per Valenza e il divieto di dimora in Sicilia per Arnese.

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.