AGRIGENTO – In Procura altri 11 magistrati in servizio [VIDEO]

Alessandro Macaluso, originario di Palermo, e Carlo Cinque, proveniente da Cassino (Frosinone), sono i nuovi pubblici ministeri della procura di Agrigento. I due magistrati si sono insediati questa mattina, con una cerimonia celebrata dinanzi al tribunale presieduto dal Dott. Giuseppe Melisenda Giambertoni. Il numero dei requirenti in forza all’ufficio agrigentino, passa così a nove, rispetto ai 13 previsti dalla pianta organica. “Una carenza – ha spiegato il procuratore Di Natale – alla quale l’ufficio requirente ha risposto con il grande sforzo e spirito di sacrificio che ha portato ad importanti risultati”.

E nella tarda mattinata di oggi,  presso l’Aula Livatino sita al primo piano del Palazzo di Giustizia di Agrigento, si è svolta la cerimonia di insediamento di nove nuovi magistrati che andranno a ricostituire la pianta organica del Tribunale, uno degli uffici più virtuosi del panorama giudiziario italiano.

L’arrivo dei nuovi giudici colmerà la grave scopertura dei posti in organico protrattasi per più di due anni e permetterà di dare una risposta in tempi più rapidi ai cittadini che si affidano alla giustizia.

I magistrati che si insedieranno, alla presenza delle alte cariche istituzionali della città, sono Silvia Capitano, Giancarlo Caruso, Andrea Illuminati, Rosanna Croce, Maria Teresa Moretti, Cinzia Ferreri, Agata Genna, Francesco Gallegra  e l’agrigentina Maria Cultrera.

SEGUIRA’ AMPIO SERVIZIO NEL TG 98 DELLE ORE 14- 15- 17- 19.30 – 22.30 – 00.30 –

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *