AGRIGENTO – Poliziotto preso a pugni, arrestato l’aggressore

Avrebbe sferrato un pugno in piena faccia ad un poliziotto della Squadra Mobile. Un agente reo soltanto di averlo rimproverato per le manovre azzardate che stava ponendo in essere nei pressi dello stadio Esseneto. Un 43enne, L.L.S., di Agrigento, è stato alla fine, arrestato per l’ipotesi di reato di resistenza a pubblico ufficiale. Durante la direttissima, l’arresto è stato convalidato e il 43enne è stato scarcerato con la misura cautelare dell’obbligo di firma due volte a settimana.

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.