AGRIGENTO – 400 chili di rame, due arresti della PolFer

Gli agenti della Polizia ferroviaria di Agrigento hanno arrestato per ricettazione due persone e una terza è stata denunciata. In manette Calogero Filippo Barone, 49 anni, di Racalmuto residente a Grotte, e Dumitru Gherghisan, 31 anni, originario della Romania e residente a Grotte. E’ stato denunciato a piede libero per lo stesso reato alla Procura della Repubblica di Agrigento Amedeo Stagno, sono le iniziali del nome, 25 anni, di Agrigento residente a Grotte. I tre sono stati sorpresi in possesso di circa 400 chili di cavi di rame nascosti in automobile.


Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.