AGRIGENTO – 40enne muore mentre fa la doccia, cade e sbatte la testa

Un 39enne di Agrigento, Massimo Pinzarrone, è stato rinvenuto cadavere all’interno della sua abitazione di viale Monserrato. A trovare il corpo senza vita dell’uomo, all’interno del bagno e in una pozza di sangue, un familiare. L’uomo dopo aver fatto la doccia sarebbe scivolato sbattendo violentemente la testa nel termosifone. È morto all’istante. 

Sul posto le pattuglie della sezione Volanti e della squadra Mobile della Questura di Agrigento, coordinati dal magistrato di turno. Poi è stato il turno del personale della Scientifica e del medico legale.

Condividi
  • 64
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    64
    Shares
  • 64
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.