AGRIGENTO – Buttafuori interviene per sedare una rissa e viene accoltellato

Un 50enne buttafuori è’ intervenuto per sedare una zuffa, tra due o forse più ragazzi un po’ troppo agitati, a quanto sembra in preda all’alcol, e viene accoltellato all’addome. La vittima, di nazionalità rumena, ma da anni residente ad Agrigento, adesso si trova ricoverato in ospedale. Non verserebbe in pericolo di vita. Per fortuna il fendente non ha raggiunto organi vitali, e la ferita non sarebbe profonda. I carabinieri stanno cercando di risalire ai protagonisti della lite, e soprattutto all’individuo che ha sferrato la coltellata. Il grave fattaccio si è consumato, sabato notte, davanti ad una discoteca di San Leone. Fuori dal locale è scoppiato il panico, qualcuno ha iniziato a gridare è stato un fuggi fuggi generale. L’autore, approfittano del parapiglia è fuggito a gambe levate. Il ferito è stato trasportato d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale “San Giovanni di Dio”. Sono in corso indagini per risalire agli aggressori e, il tutto potrebbe essere facilitato dalle telecamere dei vari locali della zona. 

Condividi
  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    4
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.