AGRIGENTO – 74^ Mandorlo in Fiore: il video promozionale approda al sito ufficiale della Regione Siciliana.

Il 74° Festival del Mandorlo in fiore varca tutti i confini, grazie ad
una organica e coordinata attività di promozione degli eventi della
Regione Siciliana.

Per la prima volta il video promozionale della manifestazione
approderà tra le pagine del sito ufficiale della Regione Siciliana –
lo comunica il Presidente del Consiglio del Parco Archeologico e
Paesaggistico Valle dei templi di Agrigento Dr. Bernardo Campo.

“Ho inoltrato apposita richiesta di pubblicazione, consapevole di
una serie di elementi che caratterizzano un evento che parte da
Agrigento e pone la Sicilia al centro del mondo: il fatto che, per i
suoi contenuti culturali e la sua gloriosa storia il Festival del
Mandorlo in Fiore, fosse stato inserito nel “Calendario delle
manifestazioni di grande richiamo turistico” adottato dall’ Assessorato regionale del turismo, Sport e Spettacolo; il messaggio di pace e concordia tra le nazioni che lancia, sempre attuale e necessario; la qualità della
proposta individuata, basata su una scelta indirizzata verso i
patrimoni immateriali dell’ Unesco provenienti da circa 20 paesi
stranieri; e certamente non da ultimo, l’impegno della Regione
Siciliana che tramite il proprio Parco Archeologico e Paesaggistico
Valle dei templi, sta interamente organizzando il ” 74^ Festival del
Mandorlo in Fiore”.

Una proposta quella del Presidente Campo, che mette in luce il
positivo lavoro di sinergie e collaborazioni
istituzionali, che dialogano e si integrano nell’ambito dell’Ente
Regione, promuovendo il “sistema siciliano dell’impresa turistica” .

“Ho anche richiesto – sottolinea il Presidente del Parco – che sia
il video, che il programma dell’intero evento, venissero pubblicati
sul sito dell’Assessorato Turismo “Visit Sicilia” e su tutte le pagine
social ufficiali della Regione Siciliana che rappresentano il
riferimento degli eventi turistici regionali per gli operatori del
settore.
Quanto anticipa Campo accadrà, quindi nell’ambito di un’operazione
massiccia di moderna veicolazione dell’evento tramite tutti canali
promozionali attivati dalla Regione Siciliana. Tutto ciò, unitamente
alle tradizionali forme di comunicazione -specifica – evidenzia una decisa svolta dell’ Ente che è indirizzata ad adeguare i contenuti all’innovazione e alle esigenze di cambiamento che la società esprime nel modo di informarsi, ma non solo. E’- conclude Campo – la sintesi di un modo moderno in cui le istituzioni regionali si connettono diventando, ciascuna per le proprie competenze, parte attiva di un processo di crescita.”

Condividi
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    3
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.