AGRIGENTO – Accoltellamento al Don Guanella, Zarbo resta in carcere

Resta in carcere Ignazio Zarbo, 27 anni, di Agrigento, arrestato nelle scorse settimane perché ritenuto autore del ferimento di Vincenzo La Spina avvenuto lo scorso 5 aprile nella zona dello stadio Esseneto, davanti al centro di aggregazione giovanile Don Guanella. Lo hanno deciso ieri i giudici del Tribunale del Riesame di Palermo che hanno respinto la richiesta di revoca dell’ordinanza di custodia cautelare in carcere che era stata emessa dal Gip del Tribunale di Agrigento Alberto Davico.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.