AGRIGENTO – “Acqua attesa da 25 giorni”, interrogazione di Settembrino

Il consigliere comunale di Agrigento, Carmelo Settembrino, ha presentato una interrogazione al sindaco reggente, Piero Luparello, perché in alcune zone di Montaperto, e Giardina non è erogata acqua da oltre 25 giorni a causa delle continue rotture lungo la rete di adduzione Raffadali – Partitore di Giardina Gallotti. Lo stesso Carmelo Settembrino afferma : “nonostante le continue rotture e le successive riparazioni effettuate dalla società che gestisce tale servizio, a causa dello stato precario della condotta idrica, non si riesce agarantire una normale turnazione. Pertanto, invito il sindaco reggente Luparello ad intervenire urgentemente presso l’Ato Idrico al fine di sollecitare la società Girgenti Acque a sostituire il tratto di condotta interessato alle continue rotture, e poter garantire ai quartieri di Montaperto e Giardina Gallotti la fornitura idrica necessaria ai bisogni dei cittadini”.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.