AGRIGENTO – Aggredirono e mutilarono titolare di un chiosco, condannati Guido e Nicolò Vasile

Il Tribunale di Agrigento, ha condannato Guido e Nicolò Vasile, alla pena di due anni e sei mesi di reclusione.
I due sono stati ritenuti colpevoli di aver aggredito a colpi di sedia e mutilato ad un orecchio, con un morso, il titolare di un chiosco di san leone, al culmine di una lite.
Assolto da tutti i capi di imputazione Gaetano Licata per il quale il PM aveva chiesto la condanna ad un anno e nove mesi di reclusione.
Licata era assistito dagli avvocati Carmelita Danile e Salvatore Cusumano.
Guido e Nicolò Vasile erano difesi dagli avvocati Enrico Quattrocchi e Pietro Maragliano.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.