AGRIGENTO – Ai domiciliari scoperto a spacciare per la seconda volta:arrestato

Il 10 luglio scorso era stato già scoperto a spacciare e arrestato dai poliziotti della Squadra Mobile. A distanza di 4 mesi c’è ricascato. Gianluca Infantino, 33 anni, di Agrigento, personaggio ben noto alle cronache locali, è stato nuovamente arrestato. Questa volta dai Carabinieri del Comando provinciale di Agrigento.

Aveva nascosto due panetti di hashish, del peso complessivo di 200 grammi, sotto alcuni vecchi materassi abbandonati. Infantino, dopo le formalità di rito, su ordine del pubblico ministero Alessandra Russo, è stato rinchiuso in carcere. E’ accusato di evasione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il 33enne è difeso dall’avvocato Calogero Lo Giudice.

Condividi
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.