AGRIGENTO – Al via la stagione di protesta degli studenti: oggi corteo contro i tagli [Vd1][Vd2][Vd servizio Tg 98]

La stagione delle proteste degli studenti agrigentini comincia da Piazza Cavour. Oggi, venerdì 11 ottobre, in contemporanea nazionale,  gli allievi delle scuole superiori si sono dati appuntamento per la prima manifestazione di protesta dall’avvio delle lezioni, contro i pesanti tagli alla scuola.

Il corteo, al grido «Niente padroni per le nostre scuole» si è mosso dal luogo di ritrovo dei giovani dopo le 9 per raggiungere il Municipio di Agrigento, dopo aver fatto tappa a Piazza Marconi, Piazzale Aldo Moro davanti la Prefettura e attraversato tutta la via Atenea.

La mobilitazione è partita da “Il collettivo Sempre in lotta di Agrigento”, organizzazione studentesca che vuole offrire spazi di confronto e portare avanti una lotta studentesca sempre più attiva « tagli delle ore e degli indirizzi, alunni disabili senza insegnanti di sostegno, classi con oltre 30 studenti, edifici non a norma, contributi scolastici alle stelle, licenziamento di decine di migliaia di lavoratori della scuola, il taglio dei fondi per il diritto allo studio  e l’ingresso in scuola di privati». Al centro delle riflessioni degli studenti le conseguenze disastrose della crisi, in termini di mancati investimenti.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.