AGRIGENTO – ARCHITETTI, eletto il nuovo direttivo del Consiglio dell’Ordine provinciale

Al termine di una consultazione tenutasi nella giornata di sabato, che ha registrato anche l’insediamento dell’Assemblea consiliare eletta lo scorso 12 luglio, il Consiglio degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della provincia di Agrigento ha espresso la composizione del nuovo direttivo.

Le cariche istituzionali rinnovate risultano così distribuite: Massimiliano Trapani é il nuovo presidente provinciale, Giuseppe Antona, licatese, è riconfermato vicepresidente, l’agrigentino Giuseppe Grimaldi è il nuovo segretario ed il saccense Ignazio Gallo il tesoriere.

Gli altri componenti il Consiglio sono il presidente uscente, il riberese Giuseppe Mazzotta, Alfonso Cimino e Pietro Fiaccabrino di Agrigento, il favarese Calogero Giglia, il canicattinese Giuseppe Lalicata, il sangiovannese Giuseppe La Greca e, per la “sezione B”, Giovanni Raineri, di Licata.

Per il neo presidente Massimiliano Trapani: “Una grande riconoscenza va ai colleghi che mi hanno voluto eleggere alla più alta carica del Consiglio. Il ruolo che da oggi andrò a ricoprire mi investe di grandi responsabilità in un momento di una crisi economica e sociale che non ha risparmiato nessuno, meno che mai la gran parte dei colleghi architetti. Quella che oggi sta vivendo la nostra professione è una sfida per la sopravvivenza in una provincia che è la più povera d’Italia, e forse del bacino del Mediterraneo. Sono certo – ha aggiunto Trapaniche con l’ausilio di tutto il Consiglio, ad oggi costituito da professionisti di grande esperienza ma anche da nuovi innesti, sicuramente portatori di una nuova freschezza intellettuale, si potranno trovare le opportune soluzioni per tentare di ridare dignità e la giusta identità sociale alla tanto mortificata figura professionale dei colleghi, mortificati sia da un punto di vista normativo che dalle leggi di mercato, e per preparare gli stessi ad affrontare adeguatamente le sfide di un prossimo futuro”.

– BREVE CURRICULUM DEL NUOVO PRESIDENTE

Massimiliano Trapani 44enne professionista saccense, è sposato e padre di due figlie.

Laureatosi a Palermo nel 1994, oltre a esercitare la professione di architetto coltiva la passione per l’arte, prendendo parte anche di recente all’organizzazione di eventi espositivi.

Dal 1997, e per sette anni, è stato “Cultore della materia” in “Progettazione architettonica” nell’Ateneo palermitano.

Componente del Consiglio di Amministrazione del Consorzio Turistico Sciacca Terme.

Componente del Consiglio dell’Ordine provinciale degli Architetti PPC nel quadriennio 2009-2013.

Da settembre 2013 ricopre la carica di presidente del Consiglio degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della provincia di Agrigento.

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.