AGRIGENTO – Arrestato piromane pizzicato mentre appiccava le fiamme [VIDEO]


I Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Agrigento, impegnati in un servizio di contrasto a piromani e incendi, si sono imbattuti in un uomo che aveva appena appiccato le fiamme alle sterpaglie e ai rifiuti abbandonati sul ciglio della strada statale 122 in Contrada Petrusa. M G, sono le iniziali del nome, 35 anni, di Agrigento, è fuggito a bordo della propria automobile, è stato inseguito ed è stato bloccato in modo rocambolesco, perché la gazzella dei Carabinieri è stata costretta a tagliargli la strada. Nelle sue tasche i militari hanno scoperto due accendini e una confezione di fiammiferi. E dentro l’auto del materiale infiammabile. I Carabinieri hanno ammanettato il criminale e poi sono tornati indietro per spegnere le fiamme evitando che il fuoco si propagasse alle campagne e alle abitazioni circostanti. Il 35enne è stato ristretto ai domiciliari e all’autorità giudiziaria risponderà di tentato incendio doloso.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.