AGRIGENTO – Arrestato presunto scafista

Gli agenti della Squadra Mobile di Agrigento hanno arrestato il senegalese Ndiaya Ndiaga, di 20 anni. 

Il giovane secondo gli investigatori è stato il presunto scafista di un barcone carico di migranti e poi naufragato lo scorso 6 settembre.

106 furono i superstiti della tragedia mentre ancora sconosciuto è il numero delle vittime.

Il presunto scafista è accusato dei reati di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e naufragio.

Per il 20enne si sono aperte le porte del carcere “Petrusa” di Agrigento.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.