AGRIGENTO – ASP, i medici in esubero non saranno più di 20

Ad Agrigento, il direttore dell’ Azienda sanitaria provinciale, Salvatore Ficarra, è a lavoro nel tentativo di ridurre gli esuberi tra i medici territoriali. Tra le ipotesi al vaglio vi è il sottrarre al numero totale dei medici territoriali i 50 veterinari in servizio presso l’Azienda sanitaria di Agrigento, rimodulando il ruolo svolto al momento da alcuni dipendenti in servizio. Ficarra ha già esposto le sue intenzioni alle organizzazioni sindacali, e adesso interverrà alla Regione. Si tende quindi a ridurre gli esuberi, e nel frattempo rendere più produttive le risorse attualmente in servizio. I medici che attualmente sono impegnati soprattutto in servizi amministrativi saranno invece utilizzati per ruoli sanitari, dopo un periodo di formazione. La stessa procedura interesserà a breve anche infermieri e amministrativi.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.