AGRIGENTO – Assemblea al Cupa per salvare la struttura

Questa mattina, ad Agrigento, al Polo universitario, in via Quartararo, nell’auditorium Livatino, si è svolta un’ assemblea generale degli studenti contro il rischio chiusura dell’ Università a causa del recesso di alcuni soci e della conseguente mancanza di fondi per il prossimo anno accademico. Una iniziativa organizzata, tra gli altri, da Liliana Ingiaimo, presidente dell’associazione “Vivere il Polo” per discutere sui problemi che in quest’ultimo periodo hanno fatto temere la chiusura della sede staccata dell’ateneo di Palermo, vedendo in questo modo violato il diritto allo studio, sancito dalla nostra Costituzione. In virtù di questo annoso problema, tutta la comunità studentesca ha promosso l’assemblea generale insieme al comitato studentesco, alla preside Maria Immordino e alla Rete Universitaria Nazionale. In questa occasione saranno consegnate le firme della petizione on – line e quelle raccolte nei gazebo a Licata, Sciacca, Canicattì, Favara ed in altri Comuni agrigentini per salvare il polo universitario agrigentino. Invitiamo i nostri colleghi, nel caso in cui non lo avessero ancora fatto, a firmare la petizione”.Presente la Vice Presidente della Regione Sicilia, Mariella Lo Bello.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.