AGRIGENTO – Assicurata la proroga dei contratti per un altro quinquennio a 26 lavoratori precari del Comune

La richiesta avanzata lo scorso gennaio alla Regione siciliana dall’Amministrazione comunale con la quale si richiedeva la assegnazione del finanziamento per ulteriori cinque anni per 26 contrattisti del Comune i cui contratti a tempo determinato scadranno il prossimo 30 aprile 2012, ha avuto accoglienza favorevole.

In una nota dell’Assessorato regionale della famiglia, delle politiche sociali e del lavoro, si assicura che dall’esame della documentazione trasmessa dal Comune di Agrigento non sono state rilevate carenze e che pertanto entro il 30 aprile, non appena il bilancio regionale verrà approvato, si potrà procedere regolarmente all’emissione del titolo di pagamento nei confronti dei lavoratori precari.

“Un respiro di sollievo, dichiara il primo cittadino di Agrigento, per i 26 lavoratori che potranno passare una serena Pasqua con le loro famiglie, certi che il loro posto di lavoro e la sicurezza economica sarà ancora garantita per un altro quinquennio”.

Anche l’Amministrazione comunale tutta è soddisfatta per l’assicurazione data dalla Regione per la salvaguardia dei posti di lavoro dei lavoratori precari, di cui gli uffici comunali non potrebbero più fare a meno per mandare avanti la normale attività amministrativa.

“L’augurio di noi tutti – conclude il Sindaco – è che la politica voglia e possa mettere al primo punto del suo impegno istituzionale la risoluzione definitiva del problema occupazionale di tanti  lavoratori precari non soltanto di Agrigento ma dell’intero territorio siciliano”.

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.