AGRIGENTO – Assolto l’avvocato Alfonso Tuttolomondo

Ad Agrigento, al palazzo di giustizia, a conclusione del giudizio abbreviato, il Giudice per le udienze preliminari del Tribunale, Stefano Zammuto, ha assolto dall’accusa di tentata estorsione e falso l’avvocato Alfonso Tuttolomondo (nella foto), difeso dall’ avvocato Annalisa Russello, imputato perché avrebbe tentato di estorcere alla ex moglie, costringendola anche con violenza a firmare una scrittura privata, il possesso di alcune proprietà, 4 appartamenti di cui uno a Varese, dopo la separazione. Una perizia tecnica affidata alla grafologa Elvira Sajeva ha escluso ogni forma di violenza e imposizione ad opera dell’avvocato Tuttolomondo che si è rivolto ai giudici civili per riottenere i beni di sua proprietà intestati alla donna solo per ragioni fiscali.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.