AGRIGENTO – Avviso conclusione indagini per Massimino e Militello

La Procura presso la Direzione distrettuale antimafia di Palermo ha notificato l’avviso di conclusione delle indagini preliminari a carico di Antonio Massimino, 49 anni, e Liborio Militello, 50 anni, entrambi di Agrigento, arrestati dalla Direzione investigativa antimafia di Agrigento lo scorso 8 novembre per presunte tentate estorsioni aggravate dal metodo mafioso. L’avviso di conclusione delle indagini, anticamera della richiesta di rinvio a giudizio, è stato notificato ai difensori, gli avvocati Salvatore Pennica per Massimino, e gli avvocati Carmelita Danile e Nicola Grillo per Militello. Liborio Militello è detenuto nel carcere Petrusa ad Agrigento. Antonio Massimino nel marzo scorso è stato trasferito nel carcere di Ancona.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.