AGRIGENTO – Bagni vietati in un tratto di balneazione

Il Sindaco di Agrigento Marco Zambuto ha firmato il divieto di balneazione per ottocento metri di costa di San Leone, 200 a destra e 200 a sinistra delle condotte marine dei “Padri Vocazionisti” e della “Pubblica sicurezza”. La decisione è stata presa, ieri sera, in via precauzionale, nell’attesa che arrivino i risultati degli esami sui campioni di mare dell’Aso. Il Sindaco lo ha fatto quando, come responsabile massimo della salute pubblica, si è visto notificare in Comune il provvedimento di sequestro preventivo dei “pennelli a mare” . Una nostra troupe si è recata sul posto.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.