AGRIGENTO – Beve acido nitrico: grave

Beve, per errore, acido nitrico e finisce, in gravi condizioni, all’ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento. Si tratta di un trentenne del Bangladesh che lavorava in campagna al confine fra Licata (Ag) e Butera (Cl). 

Secondo la ricostruzione dei carabinieri, l’immigrato, durante una pausa di lavoro nei campi, anziché prendere la bottiglia dell’acqua minerale ha preso ed ha bevuto da quella che conteneva acido nitrico.

Il giovane, ospite di un centro Sprar, è stato prima portato all’ospedale San Giacomo d’Altopasso di Licata e poi trasferito ad Agrigento.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.