AGRIGENTO – Celebrata la festa della Polizia alla caserma “Anghelone”

E’ stata una cerimonia sobria quella svoltasi ad Agrigento per celebrare i 161 anni della fondazione della Polizia di Stato. Nella caserma ” Anghelone”, niente sfarzose parate. Al questore Giuseppe Bisogno si sono uniti gli agenti in servizio nei diversi distaccamenti della Provincia di Agrigento e i loro familiari. I tagli alle risorse finanziarie non hanno intaccato però il tradizionale cerimoniere che vede la consegna di riconoscimenti speciali agli agenti che si sono particolarmente distinti in azioni di servizio. L’occasione è servita anche al Questore Bisogno per illustrare il bilancio annuale della Polizia di Stato agrigentina. “Bisogna aggredire il patrimonio della criminalità organizzata” ha detto il Capo della Polizia agrigentina. “L’obiettivo comune, ha aggiunto, deve essere quello di non lasciare alla mafia spazio alcuno”. “Bisogna vincere il silenzio dove si annida l’illegalità” ha detto ancora il Questore Bisogno. Tutti obiettivi che per il primo dirigente della Polizia di Agrigento per essere raggiunti necessitano di una maggiore credibilità ed affidabilità delle Istituzioni.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.